Un video di YouTube ha battuto ogni record, 10 miliardi di visualizzazioni, ma non indovinerai mai quale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30

Risultati incredibili per il video della canzone di Baby Shark. Se già a novembre dello scorso anno aveva superato il videoclip del brano Despacito come numero di visualizzazioni, ora batte ogni record. Infatti, Baby Shark ha superato l’incredibile traguardo dei 10 miliardi di visualizzazioni su YouTube, diventando il video più visto di sempre sulla nota piattaforma. 

Infranto il record di visualizzazioni su YouTube per il video “Baby Shark Dance” di Pinkfong. E’ il primo video della piattaforma a raggiungere i 10 miliardi di visualizzazioni online. Non è la prima volta che questo video decreta un primato: aveva già raggiunto un primo obiettivo tre anni fa, diventando il video più visto sulla piattaforma di Google.

La ragione del successo

Sono tante le ragioni di questo traguardo. Prima di tutto, a marzo del 2019 era stata lanciata sui social la baby shark challenge (#babysharkchallenge) raggiungendo l’obiettivo di 88.000 post su Instagram. Tuttavia, le sfide social non sono state da sole sufficienti per raggiungere il record. Infatti, nel 2019 il video contava soltanto 2 miliardi di visualizzazioni.

LEGGI ANCHE: Scoperto embrione di dinosauro perfettamente intatto: entreremo in Jurassic Park?

Un altro grande contributo alla diffusione è stato dato dai meme nati fin da pochi giorni dopo la prima pubblicazione nel 2016. Il contenuto era stato pubblicato da Pinkfong, un canale educativo sudcoreano che appartiene alla società sudcoreana SmartStudy. Proprio lo scorso novembre, la stessa Pinkfong ha rilasciato sei opere digitali, in edizione limitata, in collaborazione con Sony Music. Le opere riprendono i personaggi principali del video: la famiglia e Baby Shark.

La società, infatti, ha approfittato del successo della canzone e del video di Baby Shark per espandere il suo marchio in altre direzioni, creando applicazioni a tema e addirittura un programma televisivo su Nickelodeon. Infine, è giunta al debutto nel settore degli Nft.

La reazione dell’azienda

Il tormentone ha raggiunto addirittura un Guinness World Record: il premio è arrivato dopo che il video, in poco più di un anno, è passato da 7 miliardi di visualizzazioni ad oltre 10. La canzone nasce da un vecchio brano tradizionale arrangiato da Pinkfong e KizCastle e cantato da Bommie Catherine Han, Hope Marie Segoine, Anipen Matthew Digiacomo, Robert William Gardiner e Charity Wynn Segoine.

La reazione del Ceo di Pinkfong, Seok Kim, non ha tardato ad arrivare: “É stato un viaggio importante, a testimonianza di come Baby Shark abbia connesso persone in tutto il mondo. Non vediamo l’ora di presentare le nuove avventure di Baby Shark, che offriranno esperienze senza precedenti ad un numero di fan ancora maggiore, ovunque”.

Youtube 15012021 - MeteoWeek.com
Youtube-MeteoWeek.com

LEGGI ANCHE: Addio al conteggio dei pollici su YouTube

La Baby Shark Dance è ormai un fenomeno planetario senza eguali. E’ entrata di fatto nell’immaginario comune ed è conosciuta da grandi e piccini di tutto il mondo. Dopo questo esperimento il canale ha pubblicato altre migliaia di video, ma nessuno di essi è mai andato lontanamente vicino al successo raggiunto dalla Baby Shark Dance.