First Order Stormtrooper, il casco prodotto da Hasbro promette già grosse vendite

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

Siete pronti ad una riproduzione fedelissima in scala 1:1 del First Order Storm Trooper, tratto da Star Wars: The Last Jedi, come casco elettronico di Hasbro? Noi no, siamo troppo elettrizzati.

Star Wars feat Hasbro per un casco d’eccezione – MeteoWeek.com

NON E’ UNA ESERCITAZIONE. RIPETIAMO. NON E’ UNA ESERCITAZIONE. Dopo la disfatta a cui abbiamo assistito dell’Impero Galattico di Palpatine, la pace nella Galassia dura ben poco. Come sapete, dieci anni prima dei fatti narrati in Star Wars: Il Risveglio della Forza, la nuova forza politica al comando, eredita illegalmente i resti del dominio di Darth Sidius e forma un nuovo esercito più affamato di potere e distruzione di quello precedente. Il Primo Ordine, ricordiamo, sotto la guida del Leader Supremo Snoke. Tra i vari tratti significativi dell’uniforme, l’elmo da Storm Trooper, con linee morbide celate sotto uno strato di materiale lucido bianco con ampia visiera coperta da una bordatura di colore nero (è quella che vedete nell’appartamento di Barney Stinson in How I Met Your Mother).

LEGGI ANCHE:  Nuovo Star Wars: Eclipse, per il Jedi che non se n’è mai andato – TRAILER

Piccolo spazio curiosità

Forse non lo sapete, ma tra gli Stormtrooper del Primo Ordine che vediamo in Star Wars: Il Risveglio della Forza si nascondono molti volti noti che hanno recitato in segreto, e che non si sono mai fatti vedere nel film. Il soldato nella stanza degli interrogator,i ad esempio,  che viene soggiogato da Rey è  Daniel Craig, il nostro 007 e amante della saga. Possiamo contare anche altri come il compositore Michael Giacchino e il produttore dei Radiohead Nigel Godrich nei panni rispettivamente di FN-3181 e FN-9330. Non nel film invece, per una campagna di raccolta fondi, anche Mark Hamill (Luke Skywalker in persona) si è divertito a vestire i panni di un soldato del Primo Ordine, rievocando una scena del film.

LEGGI ANCHE: L’aereo elettrico per emulare Luke Skywalker nella foresta aliena, Star Wars prende vita

Il casco nel dettaglio – MeteoWeek.com

Come si presenta il casco firmato Hasbro

Nella parte frontale della scatola possiamo trovare la foto del casco con cuna stampa su patina guida e come farlo funzionare (munitevi di 3 batterie di tipo AA). Sul fianco un mosaico del casco e di un disegno. Il retro ripropone le stesse immagini che vi abbiamo descritto, con in più informazioni di sinossi e funzionalità del prodotto. Hasbro ha fatto in modo che il casco risultasse veramente dettagliato e nel video che vi abbiamo postato sopra, trovate una recensione molto approfondita e un confronto tra due caschi. Bisogna dire che anche il vecchio era dotato di modificatore vocale per entrare meglio nella parte, e  il nuovo vince per feel tattili, dettagli e caratteristiche costruttive che lo fanno sembrare una vera prop di quello originale che un semplice accessorio da role play. Insomma, se volete trasformarvi un un assalitore di Star Wars, questo casco può fare al caso vostro. Non sappiamo il prezzo, ma scuro non saranno 20 euro. Cosa farete, lo comprereste per soddisfare un sogno d’infanzia?