USA, amministratore delegato di una azienda licenzia 900 dipendenti tramite Zoom

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30

Amministratore delegato licenzia 900 dipendenti via Zoom, senza che questi se lo aspettassero minimamente. Circa il 9% della forza lavoro dell’azienda lasciata a casa perchè “rubavano lo stipendio”

USA, il CEO di Better.com licenzia 90 dipendenti in videochiamata – MeteoWeek.com

Il CEO della società di mutui Better.com, famosa soprattutto in America, ha licenziato 900 dipendenti via Zoom, durante una chiamata. Vishal Garg, il presidente dell’azienda, ha annunciato che l’azienda, dopo attente ricerche, lascerà a casa, giusto poco prima delle feste di fine anno, circa il 9% della sua forza lavoro, ma la cosa sconvolgente è che l’ha fatto durante una chiamata in smartworking. Con tre mesi di liquidazione, circa 900 dipendenti si sono trovati senza lavoro. «Se siete in questa chiamata, fate parte dello sfortunato gruppo che viene licenziato – ha detto Garg secondo una registrazione diffusa dalla Cnn, dove si possono sentire anche le urla di protesta dei lavoratori – Il vostro impiego qui è terminato con effetto immediato». Quindi, ha poi  affermato che i dipendenti riceveranno sicuramente, e ci mancherebbe altro, una e-mail dalle risorse umane con ulteriori dettagli sul perchè, sulla liquidazione, e un report personale sul singolo dipendente che spiegherebbe perchè è stato licenziato. Tra le cause con cui il Ceo ha motivato la decisione ci sono presunti problemi legati alle prestazioni e alla produttività che, secondo Garg, non è stata all’altezza: Garg ha accusato anche i dipendenti di «rubare» ai loro colleghi e clienti essendo improduttivi e lavorando solo due ore al giorno invece che 7/8 come da contratto.

LEGGI ANCHE: “Vietato fumare” sul treno proiettile giapponese: ora servirà solo per le riunioni su Zoom

Lo stesso Ceo sembrava molto affranto, ma non ha lasciato le emozioni fuoriuscire da nemmeno una singola espressione, ha affermato che è la seconda volta nella sua vita che si ritrova in una situazione del genere, spiegando anche che: “è sempre un forte dolore per me licenziare persone che hanno una vita e una famiglia a carico. L’ultima volta che l’ho fatto ho anche pianto perchè ho immaginato come potessero sentirsi”, si è così giustificato l’amministratore alle telecamere della Cnn Business, La quale ha ricostruito l’episodio dopo aver visionato la registrazione della riunione. Garg comunque, è la seconda volta? Mi farei qualche domanda in merito.

Vishal Garg, CEO di Better.com – MeteoWeek.com

Vishal Garg ha proseguito affermando che gli ormai ex-dipendenti riceveranno una e-mail dal comparto delle Risorse Umane per ricevere la liquidazione e i benefit a cui hanno diritto, ma nel dirlo sembrava l’uomo più disgustato mai visto prima. Molto deluso dai suoi dipendenti.

LEGGI ANCHE:Facebook pronta a dichiarare guerra a Zoom: ecco Horizon Workrooms, dove le chiamate di lavoro non saranno più le stesse

Successivamente alla chiamata, si è espresso in merito anche il Chief Financial Officer dell’azienda, Kevin Ryan ha spiegato che “è stata una decisione drastica, soprattutto per il periodo dell’anno in cui si è verificata. Ma posso aggiungere che è giustificata dalle nuove condizioni di mercato, delle prestazioni e della produttività, a cui bisogna far corrispondere una forza lavoro adeguata”. Sa un po’ di parac****a. Queste le dichiarazioni del Cfo per cercare di porre fine alle innumerevoli polemiche di coloro che sono stati licenziati, ma anche per coloro che hanno dovuto assistere dal secondo piano alla carneficina.