Messaggi Anonimi da WhatsApp: ecco il trucco per inviarli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:15

Utilizzando dei metodi molto semplici e basilari, saremo in grado di inviare dei messaggi anonimi senza che nessuno lo venga a sapere. Ma come è possibile farlo?

Messaggi Anonimi da WhatsApp: ecco il trucco per inviarli
Con questo procedimento, avremo modo di inviare due tipologie di messaggio differenti: uno rivolto agli SMS, e l’altro, invece, solamente per Whatsapp – MeteoWeek.com

Whatsapp ci offre da molti anni l’opportunità di poter messaggiare, senza limiti, con chiunque, indipendentemente dal tipo di cellulare che sta usando. Ciò, ovviamente, la rende una grande occasione sia per conoscere nuove persone che per continuare a parlare con i nostri contatti.

Ma se volessimo inviare un messaggio anonimo, d’altro canto, potremmo farlo? A quanto pare è possibile farlo anche tramite l’invio di un semplice SMS, di conseguenza non c’è motivo del perché non dovremmo farlo pure per Whatsapp.

Infatti, si tratta di metodi molto richiesti in generale – soprattutto dai giovani – e non sempre utilizzati poiché non si conoscono, di conseguenza la possibilità di inviare messaggi in anonimo non è tanto usata. Per cui, esplorare queste funzionalità, potrebbe aiutarci a capire come muoverci.

LEGGI ANCHE: ILIAD FLASH 150: 150 GIGA di internet in copertura 5G a soli di €10 al mese

Oltretutto Whatsapp è il posto migliore con cui poter mandare dei testi, ed il motivo è decisamente scontato: gli SMS sono passati di moda già da molto tempo, quindi non ha molto senso continuare ad utilizzarli.

Le procedure adottabili

Messaggi Anonimi da WhatsApp: ecco il trucco per inviarli
Inviare messaggi anonimi non è una pratica troppo comune, ma a volte possono servire per fare, per esempio, degli scherzi innocenti – MeteoWeek.com

Comunque sia, qualora vi servisse, i vari gestori telefonici ci offrono l’opportunità di inviare messaggi anonimi, seppur ci siano alcune differenza da tenere in conto. Ma ci arriveremo lentamente, non è quello il problema dopotutto.

Con Vodafone dovremo inviare un SMS al numero 4895894 con questa formattazione: [spazio]numero del destinatario[spazio]corpo del messaggio. Il servizio avrà un costo di 29 centesimi, quindi non è gratis. Con TIM, invece, basterà inserire “ANON” all’inizio per poi digitare il numero del destinatario insieme al testo, pagando 30 centesimi per inviarlo in anonimo al 44933.

Per gli utenti WindTre, infine, dovremo scrivere la sigla *k k#a e aggiungere uno spazio per poter scrivere il testo, tutto ciò al costo di 15 centesimi. Ma se non fossimo interessati a questi servizi, potremmo utilizzare alcuni database che si occupano propriamente di inviare dei messaggi in anonimo, come e-FreeSMS, Skebby e Globfon.

Ma come si fa su Whatsapp? Direttamente sarebbe impossibile farlo, ma creando un numero usa e getta, invece, sarebbe fattibile senza alcun problema. La creazione di un numero di telefono temporaneo potrà servirci per contattare il numero di una persona senza dire effettivamente chi siamo.

LEGGI ANCHE: La NASA vuole accaparrarsi questo meteorite fatto d’oro e ricavare miliardi di dollari se avrà successo

Esistono alcuni siti gratuiti in cui è consentito prendere un numero telefonico – a patto che sia operativo – ed usarlo a proprio piacimento. Basterà andare in
receivemsonline.net, receivemsonline.net o freeonlinephone.org. Scorrendo fra i vari elenchi avremo modo di leggere e scoprire diverse combinazioni da usare per Whatsapp, le quali, poi, si cancelleranno.