I nove nuovi smartphone progettati da MIUI per il 2022

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00

Sono stati pensati dei cellulari innovativi e in occasione dell’anno che sta per arrivare. Xiaomi, dunque, ha intenzione dei presentare dei nuovi smartphone al mondo intero insieme alla nuova versione di MIUI.

I nove nuovi smartphone progettati da MIUI per il 2022
La versione 13 di MIUI uscirà successivamente. Al momento, però, sarà possibile utilizzare soltanto la 12 – MeteoWeek.com

Nel mercato della telefonia il segreto del successo è abbastanza evidente: rinnovare continuamente i propri prodotti in modo tale da non rimanere indietro con i tempi. Ed è abbastanza ovvia come cosa dal momento che, se non si progettano sempre più dispositivi innovativi, i consumatori tenderanno a scegliere cellulari differenti e più economici.

Questa pensiamo che possa essere la motivazione principale che spinge alcune aziende, come Xiaomi in questo caso, ad evolversi di continuo e a proporre nuovi progetti ai suoi fans o ai possibili clienti che potrebbero arrivare.

LEGGI ANCHE: Motorola Edge 30 Ultra si rivela, ecco le specifiche che ci hanno convinto

In tal caso ha voluto non solo aggiornare il suo sistema operativo, ma ha pensato persino di volerlo introdurre insieme ad una vasta gamma di smartphone che usciranno l’anno prossimo.

La lista dei telefoni

I nove nuovi smartphone progettati da MIUI per il 2022
Xiaomi, oltre a proporre nuovi cellulari, aggiorna frequentemente sia i suoi servizi che i software che offre ai suoi utenti – MeteoWeek.com

La MIUI 13 verrà annunciata nelle prossime settimane, di conseguenza alcune build sono già pronte per i dispositivi più importanti di Xiaomi, e che non serve ribadire adesso visto che li conosciamo molto bene essendo i più famosi. Ne parleremo comunque sia più avanti per una questione di completezza, ma al momento concentriamoci sul focus che stiamo trattando ora.

Otterremo ulteriori informazioni sulla nuova versione di MIUI prima della fine del 2021 – di conseguenza non dovrebbe mancare molto -, in modo tale da tenerci informati sulla personalizzazione di Android nelle prossime settimane.

Tuttavia, anche se i design sono già pronti, sia i link che i download non sono disponibili come anche le procedure per l’installazione dei devices scelti. Non è escluso, però, che la società possa rilasciarle nei prossimi giorni per consentire agli utenti di partecipare alla fase di beta testing.

E se queste notizie dovessero essere veritiere, non possiamo non dire che l’azienda annunci le date della conferenza di lancio della nuova release prima del previsto. Per concludere, dovrebbero iniziare in seguito le registrazioni per provare in anticipo la versione.

Date le ottime aspettative che abbiamo in merito siamo abbastanza contenti del fatto che, Xiaomi, decida di migliorare i suoi dispositivi migliori per poi passare, successivamente, a quelli minori.

LEGGI ANCHE: Una incredibile idea da non perdere: un iPhone a 45 euro con il progetto “circular tech”

Comunque sia, le build di cui vi avevamo accennato prima sono già pronte per ben nove dispositivi, e si tratta dei vari smartphone premium delle fasce di mercato attuali dove sono posti i cellulari del brand cinese. Ecco quali sono:

  • Xiaomi MIX 4 – V13.0.0.1.SKMCNXM
  • Xiaomi Mi 11 Ultra / Xiaomi Mi 11 Pro – V13.0.0.3.SKACNXM
  • Xiaomi Mi 11 – V13.0.0.3.SKBCNXM
  • Xiaomi Mi 11 Lite 5G – V13.0.0.3.SKBCNXM
  • Xiaomi Mi 10S – V13.0.0.2.SGACNXM
  • Redmi K40 Pro+ / Redmi K40 Pro – V13.0.0.3.SKKCNXM
  • Redmi 40 – V13.0.0.2.SKHCNXM