Redmi smart Band Pro, ora è acquistabile anche in Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:30

Una volta andava di moda un detto, “La Cina è vicina”. Nonostante la lontananza geografica, in effetti, la Cina è sempre più vicina alla civiltà occidentale, soprattutto da quando la tecnologia è arrivata a livelli qualitativi altissimi e soprattutto non è più solo appannaggio degli Stati Uniti.

Redmi, brand indipendente di Xiaomi (Adobe Stock)
Redmi, brand indipendente di Xiaomi (Adobe Stock)

Le maggiori compagnie di tecnologia, telefonia e affini provengono infatti dal grande Paese asiatico, tra cui Huawei, Redmi, Xiaomi, solo per citarne alcuni. Ed è proprio Redmi che in questi giorni è approdata in Italia per presentare la sua Redmi Smart Band Pro.

Si tratta di una smartband dal rapporto qualità/prezzo assolutamente migliore che ci possa essere: a soli 49 euro infatti mette a disposizione dei suoi clienti/utenti delle prestazioni che è quasi inimmaginabile pensare che possano essere in dotazione a un prezzo così basso.

Redmi Smart Band Pro, le caratteristiche

Redmi Smart Band Pro - MeteoWeek.com
Redmi Smart Band Pro – MeteoWeek.com

La Redmi Smart Band Pro è dotata di un display AMOLED da 1,47 pollici, che ha una risoluzione di 194×368 pixel e una densità di 282 PPI e vetro 2.5 D. La luminosità invece arriva fino a 450 nit.

Redmi Smart Band Pro monta un processore Apollo 3.5, possiede una batteria da 200 mAh che garantisce, così si legge sul sito del produttore, 14 giorni di autonomia in modalità normale, e fino a 20 in modalità risparmio energetico.

Possiede anche un supporto alla connettività Bluetooth 5.0 che gli permette di associarsi sia a dispositivi Android che a dispositivi iOS, ha un accelerometro a 3 assi, un giroscopio, un sensore per il rilevamento della frequenza cardiaca, un sensore di luminosità e un sensore per la rilevazione di SpO2 e una scocca resistente all’acqua fino a 50 metri di profondità.

LEGGI ANCHE >>> Un visore della realtà aumentata per il nuovo iPhone?

Gli utenti Redmi possono scegliere tra 50 differenti quadranti offerti dal software installato nella band, e nel 110 modalità fitness che, in alcuni casi, riconoscono autonomamente l’attività come la corsa e la passeggiata.

LEGGI ANCHE >>> Netflix introduce il codec AV per uno streaming ad alti livelli

La nuova smartband di Redmi permette anche di gestire la riproduzione musicale, visualizzare le notifiche, essere informati sulle previsioni meteo, gestire le sveglie e le funzionalità per ritrovare lo smartphone, tracciare la qualità del sonno e il livello dello stress, tenere sotto controllo il ciclo mestruale ed eseguire gli esercizi di respirazione.