Echo Show 15 ora si può appendere al muro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:37

Presentato da Amazon il nuovo Echo show 15 che, con un grintoso display personalizzabile, promette di migliorare l’organizzazione delle nostre giornate 

L’ultimo dispositivo rilasciato da Amazon, Echo Show 15, promette di aiutarci a destreggiarci con agevolezza nelle mille incombenze del quotidiano. A presentarlo Eric Saarnio, Vice President, Amazon Devices International.

Nel suo speach introduttivo ha specificato che le qualità del prodotto sono decisamente avanzate, e garantiscono un supporto reale agli impegni che scandiscono la giornata. Alexa, cuore pulsante della tecnologia Amazon, ci seguirà accompagnandoci step by step tra le attività didattiche dei piccoli, piuttosto che le partite del torneo di Paddle o gli appuntamenti con le amiche.

LEGGI ANCHE: Amazon Prime rilascia il reader trailer della nuova serie su Chiara Ferragni e Fedez: ecco The Ferragnez

Per attivare l’assistente vocale basterà la nostra voce e l’ormai noto “Hey Alexa” e potremo impartire tutte le direttive del caso. Ma nulla è lasciato al caso, a partire dalla nuova home e dalle sue funzionalità.

Le caratteristiche del dispositivo e come migliorerà la gestione della quotidianità

Amazon Echo Show 15 si può appendere alle pareti, diventato una componente integrata nell’ambiente domestico – Meteoweek.com

L’aspetto che colpisce è la possibilità di personalizzare totalmente la Dashboard del dispositivo. Un uso flessibile dei widget è il primo passo per utilizzare in maniera più specifica il display. Che risulta anche più performante, essendo dotato di una risoluzione 1080p Full HD, e più grande con i suoi 15,6”.

Non solo design ma anche sostanza. A portare un autentico contribuito è il processore di nuova generazione Amazon AZ2 Neural Edge, che garantisce un perfetto controllo delle potenzialità del dispositivo.

Ma Amazon Echo Show 15 è molto più di questo. Tra le caratteristiche che lo rendono sempre tra i più innovativi nel campo degli apparecchi smart, c’è la funzione Casa Intelligente. Non potremo che apprezzare la modalità di gestione della domotica e la possibilità di mettere in rete tutti gli apparati della casa, permettendoci quindi di dimenticare tante piccole operazioni routinarie che Alexa imparerà presto a fare per noi.

Il colosso Big Tech ha sviluppato un progetto ambizioso e integrato. Il Visual ID, ad esempio, ci permetterà di computare note di testo che verranno visualizzate solo quando l’utente destinatario si colloca di fronte allo schermo. Questa funzione però non deve spaventarci. Uno degli aspetti particolarmente curati è appunto la privacy, tema caldo di ogni azienda tech, e potremo quindi chiedere ad Alexa di spegnere i microfoni e disattivare il riconoscimento del volto.

LEGGI ANCHE: Amazon prende una decisione definita e mette un ban su 600 marchi cinesi che usavano recensioni false

Quando il nostro livello di soddisfazione avrà raggiunto il picco, Echo Show 15 si ridimensiona e diventa un elemento d’arredo. Posizionandolo sia in verticale che in orizzontale a parete potrà essere utilizzato come una pratica cornice digitale, grazie all’opzione picture-in-picture, che ci mostrerà foto, la nostra serie preferita, e gli impianti di video sorveglianza di casa.

Dunque un prodotto completo e assolutamente indicato per tenere insieme tanti tasselli, e metterli in ordine, delle nostre giornate sempre frenetiche e un po’ indisciplinate.