Un grande arrivo su Netflix: dal 23 ottobre si potrà vedere The Office

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:36

Per gli amanti di una delle serie tv che hanno influenzato la comicità a puntate, buone notizie: The Office arriva su Netflix!

Ecco l’immagine rilasciata da Netflix Italia per l’arrivo di The Office sulla piattaforma – Meteoweek.com

Vi dovete immaginare che sia Michael Scott a darvi la notizia. Seduto nel suo ufficio, con la sua tazza preferita, il suo sorriso smagliante… e Dwight dietro che vi osserva con cipiglio sospetto, pronto a difendere il suo amato capo e in un certo senso al sicuro dagli scherzi di Jim, troppo impegnato a guardare Pam alla reception. Proprio così, The Office sta per sbarcare su Netflix, che acquisendo questo titolo, ha fatto jackpot

Con un video molto breve di una delle scene più famose (“Oh my God, okay, it’s happening!” la famosa scena del finto incendio causato da Dwight in ufficio che vi lasciamo qui sotto da gustare), Netflix Italia ha da poco annunciato l’arrivo di tutte le stagioni The Office, la famosa serie sitcom remake della versione inglese (ma non per questo meno importante, anzi molti di noi hanno visto solo la versione americana). Sarà quindi possibile poter vedere tutte e 9 le stagioni di questo particolare falso documentario, che ha creato un numero incredibile di meme e scene memorabili. E che noi adoriamo a dismisura.


LEGGI ANCHE: Ecco come reperire i giochi gratis rilasciati per la prima volta da Netflix

Vi raccontiamo di The Office in pillole

Per i filistei che ancora non hanno mai visto mezza puntata (come fate, dovete correre ai ripari!) The Office è una serie comedy tra le più amate in assoluto nella storia delle serie TV.  E mica a caso. The Office (US) è il remake dell’omonima serie cult  britannica, ed è andata in onda tra il 2005 e il 2013. È composta da 9 stagioni con un totale di 201 episodi, uno più bello dell’altro (Anche se alcuni dicono che le ultime stagioni siano un po’ scemate dopo… bè, non vogliamo fare spoiler, guardatela).

Una delle famose scene improvvisate tra Jim e Dwight – MeteoWeek.com

The Office US è stata seguita e apprezzata sia dal pubblico che dalla critica, che le ha assegnato diversi premi tra cui un Peabody Award, due Screen Actors Guild Award, un Golden Globe a Steve Carell e cinque Primetime Emmy Awards. La serie è stata caratterizzata da una quantità incredibili di scene e gag memorabili, alcune delle quali furono anche cancellate inizialmente,  per poi tornare online alcuni anni dopo, per la gioia degli amanti della serie. Per chi non lo conoscesse, The Office racconta le vicende degli impiegati della Dunder Mifflin, un’azienda che sin accoppa di vendita di carta, fittizia, dove sono arrivate delle telecamere per registrare le modalità di lavoro. Una sorta di finto documentario sul posto di lavoro, che registra tutto. E quando diciamo tutto, intendiamo tutto (Vero Angela?).

Una delle particolarità che segna di più la serie è la quasi assenza di un copione, che veniva scritto solo per grandi linee per ogni puntata. Infatti, uno dei punti di forza dello show, stava proprio nell’improvvisazione portata dagli attori, i quali più di una volta hanno creato alcune scene storiche per puro caso, aumentando ancora di più l’effetto del documentario. Straordinari veramente.

LEGGI ANCHE: Tutte le nuove uscite su Netflix [Settembre 2021]

La particolarità di The Office: una lista di attori straordinari – MeteoWeek.com

Il cast era formato da un’incredibile lista di attori, alcuni alle prime armi altri invece già datati nel mondo dello spettacolo, i quali interpretavano dei personaggi fissi o ricorrenti, (c’è stato un grande giro di attori, da Idris Elba a Kathy Bates, fino a Jim Carrey) che apparivano durante il corso delle varie stagioni. Sfortunatamente uno di questi attori ci ha lasciato recentemente, Mark York che interpretava Billy Merchant, a seguito di un’improvvisa grave malattia.

In Italia, The Office era disponibile solo su Amazon Prime, ma ora arriverà in tutta la sua gloria anche su Netflix. Quando? Il 23 ottobre!