Mostrato al GamesCom21 il nuovo Call of Duty Vanguard, dedicato alla campagna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:16

Call of Duty Vanguard è alle porte … di Stalingrado ! Gamescom 2021 rilascia il trailer dedicato alla nuova campagna. La seconda guerra mondiale avrà inizio il prossimo 5 Novembre. 

Un frame del nuovo Call of Duty Vanguard – MeteoWeek.com

Le cose belle sono destinate a finire presto, ma questo non vale certo per la saga di Call of Duty che dal 2003 ci emoziona raccontandoci la guerra in tutte le sue sfumature.

GamesCom 2021 ha infatti rilasciato nel corso della Opening Night Live il primo trailer del nuovo capitolo Call of Duty Vanguard. Questa volta saremo catapultati nella Seconda Guerra Mondiale e la chiamata alle armi è prevista per il giorno 5 novembre 2021.

Il gioco sarà disponibile sia per PlayStation 4 che per la nuova console PlayStation 5 ma anche per PC, Xbox One e Xbox Series X e Series S. Il trailer di 9 minuti ci svela già i primi approcci del gioco, dallo scontro diretto corpo a corpo allo stealth.

Qui di seguito il gameplay ufficiale

Il gameplay ci fa vestire i panni della giovane Polina, un’infermiera che ha perso tutto e deve abituarsi in fretta alla nuova e devastante guerra. Con lei sarà possibile svolgere le relative missioni e affrontare la campagna. Quest’anno ActiVision ha pensato bene di ricreare l’atmosfera che si respirava a Stalingrado tra il 23 agosto 1942 e il  2 febbraio 1943.

Un timing completamente diverso ed estremamente realistico che racconta la guerra tra l’Armata Rossa e le forze tedesche, italiane, rumene e ungheresi per il controllo della regione strategica tra il Don e il Volga e dell’importante centro politico ed economico di Stalingrado sul fronte orientale.

Ci si distacca quindi dal classico atteggiamento frenetico e impavido, in luogo di una realtà in cui si respirava un’aria di tensione costante in cui bisognava farsi spazio tra le linee nemiche senza lasciarci la pelle.

LEGGI ANCHE: Un leak uscito su Call of Duty Vanguard ha spoilerato la data d’uscita… e qualcos’altro

Oltre a Polina, Vanguard prevede altri tre personaggi giocabili. Un’immersione totale nel caos e nella disperazione della guerra totale che li vedrà prigionieri delle potenze dell’Asse e quindi costretti a schierarsi in prima linea per combattere battaglie in tutto il mondo per sopravvivere all’incubo e passare alla storia come i primi, veri operatori delle forze speciali.

Oltre a vivere l’origine delle forze speciali in uno scoppiettante multigiocatore online, potremo prendere parte ancora una volta ad un’ esperienza Zombi sempre più intensa ed entro fine anno, Warzone renderà disponibile una nuova mappa con ulteriori novità.

LEGGI ANCHE: Call of Duty Warzone contro Fortnite: qual è il più giocato tra i due battle royale?

Per gli giocatori appassionati sarà inoltre interessante sapere che Call of Duty Vanguard peserà il 30% in meno su PlayStation 5 rispetto allo spazio occupato sul precedente modello.

Il download infatti sarà di soli 20,376 GB contro i 30,599 della versione per PlayStation 4. La differenza di peso è data dall’algoritmo di compressione che Sony ha acquistato su licenza da EpicGames.

La tecnologia di compressione messa a disposizione agli sviluppatori dalla multinazionale giapponese ha già avuto modo di dimostrare quanto sia performante e in grado di fare la differenza nelle dimensioni dell’installazione. Lo spazio di archiviazione va così riducendosi di almeno un terzo.

Informiamo che il gioco può essere prenotato presso i rivenditori partecipanti oppure su CallofDuty.com.

Non ci resta che aspettare il prossimo novembre e prepararci a combattere su tutti i fronti.