Call of Duty Warzone contro Fortnite: qual è il più giocato tra i due battle royale?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30

Tra Call of Duty Warzone e Fortnite è sfida aperta per il trono dei battle royale: d’altronde si tratta dei due titoli più giocati in assoluto in questo ambito. Un sondaggio ha portato alla luce le statistiche degli utenti attivi per i due titoli free-to-play, eleggendo un vincitore: è Call of Duty Warzone il più giocato

call of duty warzone
Call of Duty Warzone vs Fortnite: è il titolo di Activision il più giocato. – MeteoWeek.com

Dopo anni e anni di dominio incontrastato dei titoli multiplayer “tradizionali”, dove a farla da padrone sono sempre state le modalità classiche in cui due squadre di giocatori si affrontano faccia a faccia, ha fatto una prepotente irruzione nel panorama videoludico il sotto-genere dei battle royale.

Il primo battle royale in assoluto è stato rappresentato da ARMA 3, FPS molto apprezzato per il quale nel 2013 è stata sviluppata una mod contenente le caratteristiche tipiche di questa modalità: una sorta di “lotta all’ultimo sangue” in mappe enormi dove si viene catapultati senza armi, le quali possono essere raccolte esplorando i vari edifici e zone circostanti. Tutti i titoli battle royale successivi hanno mantenuto le caratteristiche fondamentali: partenza senza armi, mappe molto grandi e un “cerchio mortale” che spinge i giocatori (o i piccoli team) sempre più verso il centro, fino a decretare vincitore l’ultimo rimasto in vita.

Due battle royale in particolare hanno ottenuto enorme fama negli ultimi anni: stiamo parlando di Fortnite, uscito nel 2017, e Call of Duty Warzone, uscito nel 2020, entrambi completamente gratuiti e con contenuti a pagamento opzionali.

Leggi anche: Call of Duty Modern Warfare segna incassi da record nel 2020

Call of Duty Warzone batte Fortnite nella classifica dei più giocati

Un sondaggio di Piper Sandler, condotto intervistando 9800 ragazzi negli Stati Uniti, ha portato alla luce un risultato molto importante per il franchise Call of Duty, dato che Warzone sembra proprio essere il battle royale preferito dai giocatori. Secondo il sondaggio l’interesse per Fortnite sarebbe in continuo calo, mentre quello per il titolo di Activision continuerebbe a crescere. Il 62% dei ragazzi intervistati ha affermato di giocare al titolo Activision, mentre il restante 38% ha espresso Fortnite come preferenza.

call of duty warzone fortnite
Per Fortnite il sondaggio ha rilevato un calo di interesse, ma la sfida con Warzone è sempre accesa. – MeteoWeek.com

Nonostante la rivalità accesa e la competizione sempre altissima tra i due titoli, Call of Duty Warzone sembra godere di molta più fama: per Fortnite sono tempi duri sotto altri aspetti, dato che l’azienda Epic Games si trova ancora nella spiacevole situazione di una battaglia legale con Apple, riguardante le commissioni ricavate dall’azienda di Cupertino tramite l’App Store.

Per Warzone un successo dietro l’altro

Call of Duty Warzone sta riscuotendo un successo dietro l’altro: proprio nei giorni scorsi Activision ha annunciato di aver raggiunto quota 100 milioni di giocatori, un traguardo incredibile se consideriamo che il battle royale gratuito è stato lanciato soltanto a marzo 2020 in piena competizione con altri titoli di questo genere, su tutti proprio Fortnite ma anche Apex Legends.

Leggi anche: Il prossimo Call of Duty sarà ambientato di nuovo nella WWII?

Nelle scorse ore inoltre è stata rilasciata la patch per la Stagione 3, tramite cui è stata ridisegnata la mappa di Verdansk immergendo i giocatori nel 1984, in piena Guerra Fredda, e sono state aggiunte nuove armi oltre ad altri nuovi contenuti.