Una funzione, che si può installare, di Xiaomi riesce a recuperare i dati cancellati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:52

Non tutti i smartphone sono in possesso di una opzione che permette loro di recuperare i dati persi. In questo caso, però, si tratta di una esigenza indispensabile e di cui non si potrebbe fare a meno.

Una funzione, che si può installare, di Xiaomi riesce a recuperare i dati cancellati
Xiaomi, nonostante rilasci sempre nuovi prodotti di qualità, a volte tende a rimuovere delle funzioni per aggiungerne di nuove – MeteoWeek.com

Capita molto spesso di cancellare dei dati importanti, in fondo è normale che ogni tanto succeda di farlo. Per questo, Xiaomi, in merito alle lamentele sull’aggiornamento MIUI 12/12.5, ha sempre pensato di Introdurre nuove funzioni o caratteristiche uniche che potessero, in qualche modo, appagare i fan dell’azienda.

I suoi smartphone sono sempre stati migliorati da dei dettagli particolari, ma ultimamente ci si sta incentrando troppo sulle novità e poco sull’ottimizzazione. Se alcune patch vengono aggiunte, inevitabilmente altre vengono tolte dalla ROM per favorire l’introduzione di feature nuove. Tuttavia, non è quello che stanno cercando, in realtà, gli utenti di Xiaomi.

La nuova applicazione

Una funzione, che si può installare, di Xiaomi riesce a recuperare i dati cancellati
Un uomo, evidentemente fan di Xiaomi, ha voluto riproporre delle vecchie funzioni per aiutare la community – MeteoWeek.com

In vista di ciò, uno sviluppatore, ha pensato bene di creare una applicazione per rispondere alle opinioni negative dei fan. Prende il nome di MIUI Hidden Libs, la quale propone una vasta di funzioni differenti in base alle proprie esigenze, e che forse non sono disponibili sul cellulare Xiaomi. Software abbastanza semplice da usare e utile nel complesso, soprattutto per quello che offre.

LEGGI ANCHE: Il caricatore più veloce al mondo è firmato Xiaomi, ed è già il più venduto!

Alcune potrebbero tranquillamente essere usate. Altre, invece, no; se per esempio non avete la ricarica wireless sullo smartphone, la modalità “Ricarica wireless inversa” ovviamente non potrà essere sfruttata. Inoltre, il funzionamento delle feature dipende anche dall’hardware del modello di smartphone che abbiamo, oltre che dal tipo di aggiornamento MIUI.

Le aggiunte del software

Una funzione, che si può installare, di Xiaomi riesce a recuperare i dati cancellati
Non è da escludere che in futuro, l’azienda, non decida di reintrodurre alcune delle vecchie funzioni rimosse – MeteoWeek.com

Tra le numerose opzioni a nostra disposizione, troviamo alcune migliorie all’IA dell’immagine oppure delle modifiche al display. Anche le notifiche, la luce notturna, i pulisci speaker o le regolazioni MEMC sono delle novità introdotte e di cui potremmo far uso. Tuttavia, un’importante aggiornamento è anche la modalità Bilanciata/Performance, reintrodotta recentemente.

Se siete interessati all’applicazione, potreste scaricarla sulla pagina GitHub gratuitamente, in vista del fatto che non sarà possibile reperirla sul Play Store. Inoltre, è doveroso avvertire che alcune opzioni potrebbero non funzionare come dovrebbero sullo smartphone.

LEGGI ANCHE: “Back to School” di Xiaomi offre dagli Smartphone alla domotica a prezzi incredibili

Questo perché, non essendo una applicazione ufficiale, riscontrare bug o altre tipologie di errori è abbastanza comune. In ogni caso resta un’esperienza da provare visto che non ha alcun costo ed è a portata di tutti. Se Xiaomi decidesse di rimuovere una determinata funzione, MIUI Hidden Libs ci permetterebbe di riutilizzarla a nostro piacimento in seguito. L’applicazione pare che venga aggiornata di volta in volta, per cui, lo sviluppatore probabilmente tenderà a migliorare l’applicazione in base alle funzioni che verranno rimosse da Xiaomi.