Nuovo aggiornamento beta di Whatsapp: i cambiamenti in arrivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:58

WhatsApp ha appena inviato un nuovo aggiornamento tramite il programma Google Play Beta, portando la versione fino alla 2.21.17.16. La messaggistica istantanea numero uno per utenti stava sviluppando una nuova opzione per la scomparsa dei messaggi, quella che li elimina automaticamente 24 ore. Questa opzione è stata individuata nell’aggiornamento beta di Android 2.21.9.6 ed era in fase di sviluppo.

Whatsapp, dal 2014 uno dei figliocci di Facebook - MeteoWeek.com
Whatsapp, dal 2014 uno dei figliocci di Facebook – MeteoWeek.com

L’opzione è tutt’ora da ultimare, ma WhatsApp sta ora lavorando per introdurre su un ulteriore sviluppo, allargando il lasso di tempo nel quale far sparire i messaggi indesiderati: 90 giorni! Sì, i messaggi che scompaiono possono scadere dopo 90 giorni, in un futuro aggiornamento. Uno sviluppo che fa storcere il naso. E non poco.

LEGGI ANCHE >>> Una collaborazione tra Samsung e Whatsapp? La novità introdotta coi nuovi Z Flip 3 e Z Fold 3 lascia intravederla

Sono in molti infatti a criticare questo aggiornamento, convinti che potrebbe rappresentare e rivelarsi un importante passo indietro per la privacy. Tre mesi sembra essere effettivamente una finestra temporale piuttosto estesa per una funzione nata per la rimozione automatica dei messaggi, dopo un breve lasso di tempo. Da qui le forti critiche all’applicazione informatica di messaggistica istantanea centralizzata statunitense creata nel 2009, ma dal 19 febbraio 2014 facente parte del gruppo Facebook. L’aggiornamento, comunque, non è stato ancora reso disponibile al download, ma si può guardare registrandosi al canale beta di Whatsapp, oppure effettuare il download di volta in volta con l’ultima versione di APK Mirror.

Whatsapp, aspettando il multi-dispositivo. Cosa bolle ora in pentola

Whatsapp, voglia di ingrandire le immagini. Telegram già lo fa - MeteoWeek.com
Whatsapp, voglia di ingrandire le immagini. Telegram già lo fa – MeteoWeek.com

Intanto, aspettando il tanto atteso multi-dispositivo che porterà fino a quattro i device utilizzabili con lo stesso account, previsto per il prossimo autunno, WhatsApp sta cambiando l’anteprima dei link nelle chat, con il fine di migliorare la visualizzazione delle immagini. Tale novità era stata già introdotta nella versione beta 2.21.14.15 e consisteva semplicemente nell’ingrandimento della schermata di anteprima dei link supportati, un dettaglio che sta molto a cuore a uno degli alfieri di Facebook in quanto il suo competitor principale, Telegram, possiede già questo servizio, particolarmente apprezzato dagli utenti della messaggistica istantanea e broadcasting basato su cloud ed erogato senza fini di lucro dalla società Telegram, una società a responsabilità limitata con sede a Dubai, fondata dall’imprenditore russo Pavel Durov.

LEGGI ANCHE >>> WhatsApp beta ci porta le nuove e desideratissime emoji: eccole in anteprima

Tornando a Whatsapp, non tutte le pagine linkate in chat godranno di una visualizzazione migliorata dell’anteprima, ma così facendo almeno il servizio di messaggistica di casa Facebook finalmente la supporterà ove possibile. Come segnalato da WABetaInfo, per ottenere la feature sarà necessario scaricare le ultime versioni di Android e iOS, rispettivamente dai numeri 2.21.17.15 e 2.21.160.17. “Gli utenti con l’ultima versione beta installata sono già idonei per ottenere la funzione – si legge su wabetainfo – puoi testarlo condividendo link come https://wabetainfo.com e https://facebook.com. Se l’anteprima del collegamento grande non viene visualizzata per quei collegamenti, significa che non è abilitata per il tuo account WhatsApp, ma dovrebbe essere entro 24 ore, quindi aspetta”.