E’ il momento della Luna Blu: ecco quando arriva e come prepararsi a vederla (e fotografarla)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:54

Sta per arrivare la Luna Blu nei nostri cieli, un occasione non comune e che non possiamo evitare di non vedere. Soprattutto per via delle credenze che girano attorno a questo evento, e che la rendono più affascinante di quanto già non sia.

E' il momento della Luna Blu: ecco quando arriva e come prepararsi a vederla (e fotografarla)
Tra non molto sarà possibile vedere la Luna Blu direttamente dal cielo – MeteoWeek.com

Ogni volta che vediamo una Luna, di sera, tendiamo ad ammirare la sua bellezza. Al di là della grandezza e della forma che potrebbe avere, rimane sempre un bello spettacolo da osservare in un momento solitario o importante. Diventa ancora più interessante, però, se la Luna ha un colore diverso da come la ricordiamo: blu.

LEGGI ANCHE: Continuano le esplorazioni su Marte: Curiosity “passeggia” sul Pianeta Rosso [VIDEO]

Venne vista per la prima volta nel 1883, e successivamente nel 1991. Tende a verificarsi quando l’emisfero lunare, illuminato dal sole, si trova in una posizione opposta rispetto a quella della Luna. La tonalità peculiare, invece, sembra sia dovuta alle sfumature del movimento delle nuvole di polvere, causate da eruzioni vulcaniche o incendi boschivi sulla Terra.

Credenze sulla Luna

E' il momento della Luna Blu: ecco quando arriva e come prepararsi a vederla (e fotografarla)
E’ successo, in passato, che la Luna si mostrasse con un colore tendente al rosso. Questo è accaduto sia per l’eclissi che per il tramontare dello stesso satellite – MeteoWeek.com

Si tratta, anche, del terzo plenilunio estivo. È un evento estremamente raro dal punto di vista astrologico. Questo perché avviene due volte nelle giornate del segno zodiacale dell’Acquario durante lo stesso anno. Inoltre, la Luna avrà una lucentezza ancora più splendente perché, insieme a lei, si potranno ammirare sia Saturno che Giove, con il quale sarà in congiunzione nella costellazione dell’Acquario.

La Luna Blu è nota anche come Luna dello Strione o Luna del Grano. Quando accade questo, a livello simbolico, sembra che la luna voglia concentrare tutte le fasi lunari in un unico cerchio perfetto e luminoso. Da ciò acquisisce energie potenti che la fanno brillare ancora di più.

In questo periodo dell’anno, in aggiunta, si tende a festeggiare Lughnassad per il Dio Lug, durante la quale si ringrazia la Terra per tutti i doni ricevuti. Vi sono anche alcune caratteristiche particolari che contraddistinguono il momento. Oltre ad essere un giorno ideale per cercare o ottenere risposte, si pensa che alcune qualità rispecchino questo evento raro. Ad esempio l’ottimismo, la gioia di vivere, la creatività e la libertà di esprimersi.

Dove e quando può essere vista

E' il momento della Luna Blu: ecco quando arriva e come prepararsi a vederla (e fotografarla)
Al contrario di quanto si pensa, effettivamente la Luna non avrà un colore totalmente blu. Vedremo, in parte, quella tonalità, ma manterrà comunque il tipico giallino con cui la conosciamo – MeteoWeek.com

La Luna blu può essere vista in un luogo qualunque dell’Italia con poca presenza di luce. In questo modo sarà più facile ammirarla in tutto il suo splendore, e dato che è un evento più unico che raro sarebbe il caso di non farselo sfuggire. Non serve un telescopio professionale o un altro strumento particolare per farlo, di conseguenza è alla portata di tutti. Si suggerisce, però, di farlo lontano da luci artificiali o dall’inquinamento luminoso. Il luogo migliore dove osservarla è la radura.

LEGGI ANCHE: Scoperti i fattori che renderebbero possibile abitare su Marte: la NASA ne da conferma

Si verificherà soltanto il 22 agosto 2021, e probabilmente se ne riparlerà il 31 agosto 2023. Una data un po’ più lontana in fin dei conti, tanto vale cogliere l’occasione e guardare la Luna blu di adesso, visto che ormai siamo arrivati all’evento. La vedremo con maggiore chiarezza a partire dalle 20:30 circa, ossia con il calare del Sole.