Sbalorditivo Microsoft Flight Simulator, la simulazione arriva nello Spazio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:52

Microsoft Flight Simulator arriva anche su console. Adesso molti giocatori avranno l’opportunità di provare questo spettacolare simulatore per la prima volta.

Sbalorditivo Microsoft Flight Simulator, la simulazione arriva nello Spazio
Un tipico aereo presente all’interno di Microsoft Flight Simulator – MeteoWeek.com

Uscito nel 2020, Microsoft Flight Simulator è una serie di simulatori di volo civile. E’ stato impiegato anche da alcune aeronautiche come addestramento procedurale, e dato che il gioco aveva incuriosito gli utenti, ottenne un grande successo in poco tempo. Soprattutto grazie alle numerose patch che hanno mantenuto in vita la progressione del prodotto, senza mai abbandonarlo o lasciarlo privo di aggiornamenti.

Le versioni del gioco furono migliorate nel corso degli anni e anche in base al tipo di sistema operativo, seppur alcuni non potessero più supportarlo a causa del fatto che fossero troppo vecchi, come Windows XP e Windows 7. Infatti nel 2019, all’E3 di Los Angeles, è stata presentata una nuova edizione di Microsoft Flight Simulator in cui veniva aggiunta una IA (Intelligenza Artificiale) migliorata, nuove zone esplorabili e condizioni atmosferiche avverse per creare scenari più realistici.

Caratteristiche di gioco

Sbalorditivo Microsoft Flight Simulator, la simulazione arriva nello Spazio
Alcuni componenti classici di un aeromobile del gioco – MeteoWeek.com

Il gioco si compone di semplici caratteristiche con cui è possibile muovere l’aereo. Innanzitutto ci si trova in una presunta cabina di pilotaggio, dove è possibile muovere l’aeromobile tramite mouse e tastiera. Alcuni, tuttavia, consigliano di utilizzare il joystick per un’esperienza di gioco migliore. Oltre a questo sono presenti anche altre funzionalità, come la possibilità di cambiare la visuale o di guardare le componenti del proprio mezzo.

LEGGI ANCHE: Microsoft invita urgentemente ad aggiornare Windows, a causa di un grave problema

Muovendosi sarà possibile volare senza problemi e visitare degli aeroporti o città esistenti. Si ha anche la possibilità di utilizzare diverse tipologie di aereo, fedelmente realizzati in base alle caratteristiche originali. Inoltre, alcuni pack a pagamento, introducono nuovi scenari e altri tipi di aeromobili con cui poter arricchire il nostro gameplay.

Il nuovo aggiornamento

A fare scalpore, invece, è stata proprio l’ultima patch di Microsoft Flight Simulator sviluppata da Asobo Studios. Aggiunto questa volta su Xbox Series X|S, non ci si limitava più a volare tra i cieli della terra, bensì a visitare nel vero senso della parola lo spazio in totale libertà. In aggiunta la mappa è stata ulteriormente migliorata, dando la possibilità al giocatore di sorvolare l’intero pianeta con più di 37.000 aeroporti introdotti e i rispettivi continenti del mondo. Il frame rate, invece, è stato ridotto, dove ci sarà l’occasione di godersi l’esperienza di gioco in 4K e senza nessun tipo di problema. Se nel computer venivano richieste specifiche caratteristiche hardware per giocarci almeno a 60 fps, con poco sarà possibile riprodurre lo stesso divertimento anche su console.

LEGGI ANCHE: Microsoft Xbox lancia la nuova modalità notte

Ciò che stupisce in particolar modo è l’accurata cura dei dettagli. Infatti, visitando le varie aree del mondo, notiamo come gli edifici, le ombre, il clima e le altre componenti che fanno da decorazione all’ambientazione, siano strutturate talmente bene da creare un panorama mozzafiato in qualunque territorio venga visitato dal giocatore. Come già detto poc’anzi l’elemento di spicco di questo aggiornamento è senz’altro lo spazio, su cui potremo volare a velocità super sonica girando, se lo si desidera, intorno alla Terra.