Xbox Stream Box, il dispositivo per xCloud di Microsoft si rivela in queste foto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:40

The Xbox Stream box is coming. Il Post.. Up (@PostUp_bbb) è un cinguettìo che diventa musica anche fuori da Twitter: il futuro di quel dispositivo che porterà xCloud ovunque, collegandolo a una una TV o a un monitor esterno, diventa presente. Microsoft fa una scelta differenza rispetto a una Sony che ha puntato su una PS5 sia in edizione digitale che con lettore di dischi, preferisce differenziare i dispositivi creati.

Microsoft, prime indiscrezioni su Xbox Stream Box - MeteoWeek.com
Microsoft, prime indiscrezioni su Xbox Stream Box – MeteoWeek.com

Il colosso di Redmond ha una Xbox Series S che funge da versione “Lite” di Xbox Series X: meno spazio di archiviazione SSD e specifiche leggermente inferiori, non c’è modo di inserire anche un disco. Tuttavia, Xbox Series S consente a Microsoft di puntare a un prezzo molto basso. Sia Xbox Series S che Series X sono le console Xbox più vendute. E chissà che ora non lo saranno ancora di più se Xbox riuscirà a rendere disponibile il servizio Xbox Game Pass su più schermi, inclusi i televisori. Proprio in questi giorni, un prodotto noto come Xbox Stream Box è stato avvistato online.

LEGGI ANCHE >>> Microsoft invita urgentemente ad aggiornare Windows, a causa di un grave problema

Nell’ultimo mese Microsoft è in faccende affaccendato su questo tempo, sta lavorando con i produttori di TV per portare l’esperienza Xbox sui televisori connessi a Internet senza hardware aggiuntivo, ad eccezione di un controller. Questa app consentirà agli utenti di accedere al suo servizio di streaming di giochi chiamato xCloud sui loro televisori. Per i televisori non connessi a Internet, invece, la società americana offrirà un’altra opzione: un dispositivo di streaming Xbox che dovrebbe fungere da TV Box.

Xbox Stream Box utilissimo. Ma non è il caso di cambiare nome?

 xbox stream box, un utile dispositivo per più funzioni - MeteoWeek.com
xbox stream box, un utile dispositivo per più funzioni – MeteoWeek.com

Questo dispositivo in via di sviluppo dovrebbe essere inserito in una TV o in un monitor esterno e consentirà agli utenti di accedere a xCloud. Le indiscrezioni volgono in tal senso, tant’è che sono apparse online presunte immagini (a quanto pare molto credibili) insieme ai dettagli di un prototipo chiamato Xbox Stream Box. Non c’è modo di verificare l’autenticità delle immagini, che vanno prese con il beneficio del dubbio, nonostante abbiano prodotti molti consensi dai media internazionali di settore, uno fra tutti gizchina.

LEGGI ANCHE >>> Microsoft lancia la Green Software Foundation, per unire tecnologia e sostenibilità

Una delle immagini più riprese è stata, appunto, postata su Twitter da un utente di @PostUp_bbb, che non cita la fonte originale. Tant’è. Ad ogni modo, l’immagine è quella di un parallelepipedo con angoli acuti e una finitura bianca. C’è un logo Xbox in alto nell’angolo in alto a sinistra. La parte anteriore ha una porta USB-A e un pulsante di accensione, mentre la parte posteriore ospita una porta Ethernet, una porta USB-C, molto probabilmente per l’alimentazione, e una porta HDMI. Altre indiscrezioni suggeriscono che il dispositivo arriverà entro la fine di quest’anno. Tuttavia, nulla di ufficiale, anche in considerazione del fatto dato dalla forte crisi nel settore dei semiconduttori.

In termini di funzionalità, lo streaming box è un po’ più spesso e più largo di un mazzo di carte da gioco. Misura circa 64 mm x 89 mm. Una volta collegati alla TV o al monitor, gli utenti saranno in grado di eseguire lo streaming dalla propria console di gioco o da xCloud, oppure connettere non solo un controller Xbox al dispositivo, ma anche una tastiera e un mouse wireless. Lo stream box Xbox ha il Wi-Fi integrato e altre funzionalità includono Party Chat e app di streaming come HBO e Disney+.

Se tutte le indiscrezioni dovessero essere confermate, lo Xbox Stream non sarebbe solo una funzione utile per una TV o un monitor, ma può essere quasi indispensabile quando sei in viaggio e vuoi solo goderti alcune sessioni di gioco. Dovresti solo collegare il tuo dispositivo a qualsiasi TV e potrai iniziare direttamente dal tuo account. L’unica certezza che non si chiamerà Xbox Stream Box, un nome a dir poco ridondante, su questo siamo tutti d’accordo?