Samsung rivoluziona i propri smartwatch: annunciata One UI Watch, basata su Android Wear

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:26

Nel corso del Mobile World Congress, durante il proprio evento virtuale dedicato Samsung ha annunciato l’arrivo di One UI Watch, la nuova interfaccia per i propri smartwatch basata su Android Wear. Si confermano dunque i rumors emersi in Rete da diverse settimane: l’interfaccia permetterà una totale integrazione tra smartphone e orologio

samsung one ui watch
Samsung ha annunciato ufficialmente One UI Watch per i propri wearable. – MeteoWeek.com

Nelle scorse settimane in Rete erano emersi svariati rumors riguardanti l’imminente annuncio di un nuovo software per smartwatch pensato da Samsung, che avrebbe fatto ritornare Android Wear dopo diverso tempo su questi dispositivi. In effetti, da diversi anni Samsung ha abbandonato ufficialmente l’OS per wearable di Google, in favore di un sistema operativo proprietario chiamato Tizen.

La qualità di Android Wear tuttavia è indiscutibile, e sono indiscutibili anche le grandi integrazioni che l’OS permette con i dispositivi Android, principale target per chi fa uso di orologi con il sistema operativo di Google. A quanto pare le voci erano veritiere, dato che l’azienda sudcoreana ha annunciato ufficialmente l’arrivo di One UI Watch nei propri dispositivi indossabili.

Leggi anche: Uno smartwatch “rivoluzionario”: Samsung lo starebbe preparando dal 2018

One UI Watch: il ritorno di Android Wear su smartwatch Samsung

Dopo un lungo periodo, dunque, Samsung accoglie nuovamente Android Wear sui propri smartwatch tramite la nuova interfaccia One UI Watch, che a detta dell’azienda sudcoreana “insieme alla nuova piattaforma unificata, creerà un’esperienza Galaxy Watch completamente nuova”, portando anche qualche esempio di nuove funzionalità.

Su tutte spicca in particolare una integrazione più marcata tra smartwatch e smartphone. Ad esempio, quando viene installata un’app sul telefono e questa è disponibile in una versione compatibile anche su One UI Watch, essa verrà scaricata e installata automaticamente anche sullo smartwatch, così da far trovare il tutto immediatamente pronto all’uso.

Lo stesso vale per le impostazioni date in input allo smartphone: l’esempio più chiaro è l’orario, che lo smartwatch mutua dal telefono sincronizzandosi in tempo reale ad esempio al cambio di fuso orario quando si viaggia. Anche il meteo riceve informazioni in tempo reale, aggiornandosi di volta in volta.

samsung one ui watch
L’interfaccia permetterà molta più integrazione tra smartwatch e smartphone. – MeteoWeek.com

Da un comunicato di Samsung si legge inoltre quanto segue: “Se si personalizza l’applicazione Orologio sul proprio smartphone affinché mostri l’orario in diverse città del mondo, la stessa impostazione verrà automaticamente replicata sullo smartwatch. Grazie a un’ampia gamma di partner, chiunque potrà trovare le app che sta cercando: dall’amante dello sport e del fitness che desidera il supporto di app come Adidas Running, Strava e Swim.com, a chi cura il proprio benessere e desidera raggiungere uno stile di vita più bilanciato con app come Calm, dal musicista che cerca sempre nuovi artisti su Spotify, fino all’esploratore pronto ad avventurarsi con Google Maps”

E’ stato dato più spazio anche alla personalizzazione, soprattutto per quanto riguarda gli sviluppatori interessati a creare quadranti: i developer potranno creare grafiche molto più facilmente grazie ad un nuovo tool messo a disposizione da Samsung.

Leggi anche: Samsung sfida Apple: in arrivo il Galaxy S22 Mini?

L’arrivo della nuova interfaccia

La nuova interfaccia offerta dalla One UI Watch farà il suo debutto assieme a Galaxy Watch 4, che verrà svelato da Samsung durante l’evento Unpacked di Agosto: in quello stesso evento verosimilmente l’azienda sudcoreana mostrerà per la prima volta anche Galaxy Fold 3.