Home News GreenPass gia disponibile con l’AppIO e sull’app Immuni: come ottenerlo?

GreenPass gia disponibile con l’AppIO e sull’app Immuni: come ottenerlo?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:12

Certificato verde in digitale: ora si può trovare sull’app Immuni o AppIO. Ma come richiederlo? Ecco una piccola guida.

Come richiedere il Green Pass – MeteoWeek.com
L’app Immuni finalmente si aggiorna per accogliere il Green Pass. L’applicazione è solo uno dei tanti modi digitali tramite cui accedere al proprio certificato verde, esistono anche altri 3 modi per entrare in possesso del proprio green pass: l’app IO, il fascicolo sanitario elettronico e il sito web dedicato.
Ma cosa cambia?
Sappiamo per certo che sul sito della regione, anche dopo i 15 giorni dalla prima dose, il certificato potrebbe non essere ancora pronto.
Sulle altre app invece, si può comodamente trovare.
Va ricordato che il Certificato Verde (“green pass”) viene ottenuto se si soddisfa almeno una delle tre condizioni:

  • Si è ricevuta almeno una dose di vaccino da almeno 15 giorni.
  • Si è contratto il Covid e si è guariti.
  • Si è registrata la negatività al test molecolare o antigenico.

Ognuna di queste condizioni consente di attivare un Certificato Verde.

E’ possibile tuttavia non usufruire del famoso SPiD per richiederlo.

Basta la tessera sanitaria valida, con la quale in Italia si può richiedere il green pass tramite questi canali:

  • sito web dedicato alla certificazione verde Covid-19
  • app Immuni
  • app IO
  • Fascicolo Sanitario Regionale
  • medici e pediatri di famiglia
  • farmacie

Ecco le istruzioni per ottenere il green pass anche senza Spid.

Vediamo insieme come richiederlo su ogni app.

LEGGI ANCHE: Green Pass confermato: al via dal 1 Luglio, ma come si fa ad averlo e cosa serve?

Come richiedere il Green Pass sul sito web

Sul sito dgc.gov.it tramite tessera sanitaria se non si ha l’identità digitale (Spid o Carta d’identità elettronica CIE).

Vi consigliamo comunque di procedere nell’installazione dello SPiD. (trovato una piccola guida  qui ).

Basta inserire le ultime 8 cifre del numero identificativo della tessera sanitaria, la data di scadenza e uno dei codici univoci ricevuti dopo aver fatto il tampone molecolare (CUN), il tampone antigenico rapido (NRFE) o il certificato di guarigione (NUCG).

Se non si ha uno di questi codici si può inserire il codice autorizzativo (AUTHCODE) ricevuto via SMS o e-mail ai contatti comunicati in sede di prestazione sanitaria dopo aver fatto il primo shot di vaccino.

Anche chi non ha la tessera sanitaria in quanto non iscritto al SSN può ottenere il green pass via sito web dedicato. Bisogna accedere alla piattaforma, selezionare Utente senza tessera sanitaria e indicare il tipo di documento fornito al momento del tampone o della certificazione di guarigione, il numero del documento, il codice e il numero identificativo e la lingua in cui è redatto il certificato. Infine, cliccare su Recupera certificazione.

Come richiederlo su app Io e Immuni

Le varie opzioni – MeteoWeek.com

Scegliendo l’app Immuni o IO si può scaricare la certificazione verde Covid-19 senza bisogno di Spid, e in modo veramente pratico e semplice.

Con Immuni basta aprire l’applicazione e andare nella sezione “EU Digital Covid Certificate” e premere su “Recupera EU Digital Covid Certificate”. Alla sezione “Codice” scegliere l’opzione AUTHCODE, NRFE, CUN o MUCG a seconda del tipo di certificato (vaccino, tampone molecolare, antigenico o guarigione).

  • Inserisci le ultime 8 cifre che trovi sul retro della Tessera Sanitaria;
  • Inserisci la data di scadenza che trovi sul retro della Tessera Sanitaria;
  • Infine, premi il tasto “Conferma” per inviare la richiesta.

Se i dati inseriti sono corretti ed è presente una certificazione verde, verrai reindirizzato alla pagina di visualizzazione del certificato.

Una volta avuto accesso al Certificato, quest’ultimo potrà essere salvato sulla gallery dello smartphone per potervi avere accesso in un secondo momento, anche in assenza di connessione. In futuro, spiega il sito ufficiale, “sarà possibile anche salvare il certificato in Apple Wallet o in altri wallet personali”.

LEGGI ANCHE: Green Pass: è diatriba aperta, il rifiuto dei medici e le difficoltà per usarli.

Come richiederlo in farmacia

Chi ha difficoltà ad accedere ai canali digitali per ottenere il green pass o non ha ricevuto il codice necessario per scaricare il certificato tramite app può andare dal suo medico di famiglia, dal pediatra o in farmacia fornendo la tessera sanitaria.

Molti anziani stanno optando per questa opzione.

Il medico e il farmacista, accedendo con le proprie credenziali al Sistema Tessera Sanitaria, possono recuperare il certificato verde dell’assistito e stamparlo oppure consegnarlo in formato digitale.