Facebook presenta il suo smartwatch: arriverà con fotocamera e connessione a Internet

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:19

Annunciato in via ufficiosa da un portavoce dell’azienda a The Verge, lo smartwatch di Facebook sarà il primo orologio smart del colosso dei social network. Presenterà alcune caratteristiche peculiari, tra cui il sistema a due fotocamere, la connessione a internet LTE tramite eSIM e il cardiofrequenzimetro

facebook smartwatch
Lo smartwatch di Facebook sembra essere realtà: sta per arrivare l’annuncio ufficiale? – MeteoWeek.com

Sempre più compagnie e grandi aziende impegnate nel settore tech stanno orientando i propri sforzi verso la produzione di smartwatch, orologi muniti di feature avanzate che permettono di compiere diverse azioni in maniera simile allo smartphone.

Pensiamo ad esempio al celebre Apple Watch, che consente non soltanto di visualizzare l’orario, il battito cardiaco o la qualità del sonno (funzionalità ormai diffuse su tutti i principali device di questo tipo), ma anche di ricevere notifiche alle quali è possibile rispondere, con messaggi di testo oppure vocali. La comodità garantita da uno smartwatch è impareggiabile, e si tratta di una soluzione ideale per diverse tipologie di utenti, dagli sportivi ai lavoratori in perenne movimento.

Ben presto anche Facebook entrerà in questo particolare mercato, proponendo la propria soluzione di smartwatch.

Leggi anche: Facebook e Instagram evolvono: ecco la nuova, attesa funzione

Facebook Watch, lo smartwatch del colosso dei social network: le caratteristiche

A preannunciare l’arrivo dello smartwatch di Facebook è stato un portavoce dell’azienda stessa, il quale ha rivelato il progetto al sito The Verge. Non è ancora chiaro quale potrà essere il nome del dispositivo: in Rete viene già chiamato Facebook Watch, tuttavia si tratta di una pura ipotesi.

In ogni caso, a destare l’attenzione degli appassionati sono le caratteristiche già svelate da The Verge. A quanto pare, lo smartwatch sarà in possesso di due fotocamere con le quali sarà possibile scattare fotografie, selfie oppure sostenere videochiamate; le immagini catturate saranno poi condivisibili sui social.

La fotocamera posteriore sarà quella principale, e sarà utilizzabile sganciando il quadrante dal corpo centrale, a creare una vera e propria mini-camera sempre al proprio polso. Secondo quanto riportato da The Verge, inoltre, Facebook avrebbe già contattato alcune aziende per realizzare accessori da affiancare allo smartwatch per sfruttarlo come action-cam: si parla al momento di zaini o comunque prodotti di questo tipo.

Un’altra caratteristica interessante dell’orologio sarà la connettività ad internet LTE, resa possibile probabilmente dalla possibilità di utilizzare al suo interno una eSIM. In tal senso, l’azienda sta già lavorando a contatto con i principali operatori telefonici statunitensi, ed è verosimile che anche nel resto del mondo verranno stipulati accordi di questa tipologia.

Ovviamente non mancheranno le feature tipiche della stragrande maggioranza degli smartwatch: cardiofrequenzimetro, monitoraggio delle attività fisiche e tutte le altre funzionalità cui gli utenti sono già oggi abituati.

facebook smartwatch
L’orologio presenterà due fotocamere e svolgerà una funzione di “action cam” sempre pronta all’uso. – MeteoWeek.com

Probabile prezzo e disponibilità

In attesa dell’annuncio ufficiale, sono già trapelate alcune informazioni in merito al prezzo e alla disponibilità dello smartwatch: potrebbe costare attorno ai 400 dollari e la disponibilità sarebbe garantita per l’estate 2022.

Leggi anche: Facebook: nuova politica di censura preventiva contro le fake news

Sono emerse inoltre alcune ipotesi molto interessanti sulla sua possibile integrazione con il futuro visore di realtà aumentata di Facebook, di cui vi avevamo già parlato in precedenza: al momento non sono stati diramati dettagli precisi, ma è chiaro che, qualora il progetto del visore AR dovesse effettivamente vedere la luce, il “Facebook Watch” potrebbe svolgere una funzione di strumento di controllo.