Amazon: contanti alla consegna? Nuove tipologie di pagamento in arrivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:26

Ecco come funziona il servizio di pagamento Amazon in contanti che è arrivato anche in Italia. Un aggiornamento nei pagamenti per il colosso dello shopping online.

Nuovo pagamento per Amazon – MeteoWeek.com

Svolta importante per tutti gli utenti dello shopping online, sempre più dilagante, dell’e-commerce e nello specifico di Amazon.

Quante volte la nostra carta non ha funzionato per mancanza di soldi all’interno, magari una prepagata da ricaricare, o problemi direttamente dalla banca.

Amazon allora ha deciso di adeguarsi ad altri sistemi di pagamento.

Il colosso del settore, divenuto negli anni un vero e proprio punto di riferimento per chiunque usufruisca dei servizi di vendita ed acquisto online, ha fatto segnare una piccola rivoluzione che, siamo sicuri, farà la felicità di molti utenti.

Il sito di e-commerce infatti, tramite un comunicato sulla propria pagine ufficiale, ha segnalato una decisione storica, d’ora in avanti sarà possibile effettuare pagamenti in contante, dunque per acquistare dei beni online non sarà più necessaria utilizzare una carta di credito/debito.

LEGGI ANCHE: Amazon Launchpad: come funziona e quali sono i costi per partecipare?

Il pagamento in contanti alla consegna nel punto vendita più vicino

Il servizio di pagamento Amazon in contanti funziona in modo molto semplice.

Al momento dell’ordine, qualora l’opzione sia disponibile, basterà aggiungere come opzione di pagamento “paga in contanti nel punto vendita più vicino”.

L’opzione non sarà valida però per le offerte lampo o per gli abbonamenti.

Si avrà poi un buono regalo Amazon per gli articoli comprati in contanti nel punto vendita più vicino e restituiti in conformità alla politica del reso. Lo si troverà in automatico al saldo dei buoni regalo.

Per “Contanti alla consegna” non s’intende infatti pagare il pacco che arriva sotto casa, la differenza è questa.

Come funziona il nuovo pagamento – MeteoWeek.com

E questa alternativa purtroppo per ora si limiterà alle grandi città.

Tornando al pagamento, esso funzionerà in modo semplice.

Basterà infatti aggiungere la voce “paga in contanti” come opzione di pagamento prima di terminare l’ordine.

Fatto ciò, Amazon invierà un codice numerico con il quale ci si dovrà presentare presso uno dei punti vendita Western Union aderenti all’iniziativa.

In tutto si avranno 48 ore di tempo altrimenti, pena l’annullamento dell’ordine.

Dopo il pagamento, poi,  l’ordine arriverà all’indirizzo inserito e il tracciamento potrà avvenire nella sezione “i miei ordini”. Ovviamente il tempo di consegna verrà calcolato a partire dal giorno del pagamento.

Sull’app di Amazon è possibile trovare il centro più vicino inserendo semplicemente il CAP di residenza, una volta giunti poi, basterà mostrare il codice ricevuto via mail e pagare il prodotto acquistato che verrà dunque sbloccato per la spedizione.

Il pagamento in contante non sarà soggetto a supplementi e se il pagamento non arriverà entro le 48 ore successive all’ordine quest’ultimo sarà annullato.

LEGGI ANCHE: Amazon cambia icona all’app, dopo le accuse per un “riferimento” spiacevole

E per il rimborso?

Come funziona il rimborso – MeteoWeek.com

Amazon ci tiene a precisare che non ci saranno costi aggiuntivi per chi selezionerà tale metodo di pagamento.

Inoltre, l’azienda ha specificato che esso non comporterà ritardi nelle consegne, giacché gli ordini verranno prontamente spediti non appena verrà effettuato il pagamento.

Il colosso dell’e-commerce precisa inoltre che, in caso di restituzione di un ordine pagato in contanti, verrà effettuata la solita procedura di rimborso, con Amazon che si impegnerà a dare all’acquirente un buono regalo di pari valore da spendere sempre sulle pagine dello shop.