Vinted come funziona e quando conviene?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:43

Come funziona e costi dell’app per vendere abiti e accessori usati, che sta andando in voga in questi mesi.

Vinted, la nuova applicazione per lo shopping online – MeteoWeek.com

Vinted è la nuova piattaforma social per vendere vestiti e accessori usati, che sta spopolando tanto in Italia quanto nel mondo. Basti pensare alla continuità con cui la pubblicità viene trasmessa in televisione.

Sono tantissime le persone che hanno provato questa nuova applicazione, rilasciando anche commenti molto positivi.

Anche sui social come Instagram le influencer hanno cominciato ad abbandonare Depop, un’applicazione che serve per mettere in vendita i proprio vestiti, per investire su Vinte, dove si possono trovare marchi e capi vintage che vanno molto di moda oggigiorno.

Non tutti sanno, però, che l’idea è nata da due ragazzi lituani, Milda Mitkute e Justas Janauskas. I giovanissimi diedero vita nel 2008 a un progetto molto ambizioso che ha ormai oltrepassato i confini nazionali diventando una delle mode del momento, con oltre 500 dipendenti attualmente impiegati nel servizio.

Ne avevamo approfondito la storia iniziale in questo articolo , dateci un’occhiata!

Ma come funziona e, soprattutto, conviene?

LEGGI ANCHE: Cosa bisogna sapere per fare shopping online in maniera sicura evitando truffe?

Come funziona Vinted

Vinted è una applicazione che attraverso la sua piattaforma offre la possibilità di una vendita di capi di abbigliamento, scarpe, ed altri accessori usati, tra diversi privati.

La piattaforma è di facile utilizzo, ed è molto intuitiva.

Come funziona Vinted – MeteoWeek.com

Per quanto riguarda come spedire un pacco su Vinted l’app mette a disposizione il corriere UPS per le spedizioni di pacchi e buste piccole fino al peso di 2 chilogrammi, a costi vantaggiosissimi, sia per le spedizioni in Italia, sia per le spedizioni estero.

Presente in diversi Stati d’Europa e del mondo (Francia, Germania, Belgio, Spagna, Paesi Bassi, Austria, Polonia, Repubblica Ceca, Lituania, Lussemburgo, Regno Unito e Stati Uniti), dal 2 dicembre è disponibile anche in Italia sul sito ufficiale o con l’applicazione scaricabile sugli smartphone Android e iOS.

Per accedere al servizio occorre creare un profilo utente gratuitamente nel quale verranno poi inserite le preferenze sui prodotti e le foto, la descrizione e il prezzo dei beni che si intendono vendere.

Gli acquirenti interessati, quindi, procederanno alla visualizzazione dei beni e dovranno accettare il prezzo stabilito dal venditore. Una volta contattato l’acquirente è possibile procedere con il pagamento e la spedizione. L’acquisto è ormai effettuato.

I costi di spedizione: è davvero conveniente come dicono?

Su Vinted, le spese di spedizione sono completamente a carico dell’acquirente, e non del venditore.

Infatti, nel momento in cui quest’ultimo decide di effettuare un acquisto può procedere scegliendo il metodo di pagamento che preferisce e valutando la spedizione che più gli conviene.

E’ possibile scegliere tra:

  • carte di credito abilitate allo shopping online, funzionale solo previa accettazione dalla banca.
  • carte di debito o il cosiddetto Saldo Vinted. Quest’ultimo portafoglio raccoglie tutto il denaro ricevuto dagli acquirenti, indipendentemente dal metodo di pagamento adottato da questi ultimi. Non è possibile ricaricare il saldo con monete aggiuntive, ma una volta ottenuto il credito della vendita è possibile utilizzarlo per effettuare acquisti a propria volta.

Il venditore, invece, deve seguire questo processo e accettare qualsiasi scelta venga effettuata dall’acquirente. Una volta ottenute tutte le informazioni necessarie può procedere con le modalità di spedizione preferite dall’acquirente.

LEGGI ANCHE: Huawei lancia il suo assistant, già con ottimi feedback da parte degli utenti

Vinted è davvero così sicuro?

Quanto è sicuro Vinted? Ci si può fidare davvero?

Vinted metto in contatto circa 34 mila utenti da ogni parte del mondo e costituisce, ad oggi, una delle alternative più utilizzate nell’ultimo periodo per la vendita e l’acquisto di articoli online.

I commenti degli utenti in merito al servizio sono assolutamente eterogenei: si passa da persone estremamente soddisfatte del servizio, a utenti che commentano in modo pessimo l’applicazione.

Come per tutto, ognuno ha la propria esperienza, dipende anche dal prodotto comprato. Noi possiamo assicurarvi che Vinted è una applicazione sicura, e bisogna solo ponderare su cosa prendere.