Il divorzio dei Gates e lo strano accordo da “tech-lover” di Bill

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:21

Dopo 27 anni di nozze, Bill e Melinda Gates hanno annunciato il divorzio: spunta un particolare accordo tra i due, ma non ci sarebbe alcun contratto pre-matrimoniale

bill gates melinda accordo
Bill e Melinda Gates nel 2018 – MeteoWeek.com

In breve la notizia ha già fatto il giro del mondo: dopo 27 anni di matrimonio e aver dato alla luce tre figli (Jennifer, Rory e Phoebe), Bill e Melinda Gates hanno avviato le pratiche per il loro divorzio. Una coppia che si è amata e si è fatta amare, al di là delle loro ricchezza. I due hanno infatti dato vita nel 2000 alla “Bill & Melinda Gates Foundation”, simbolo della loro filantropia e oggi considerata la più ricca e influente al mondo tra quelle private. Già in molti si sono chiesti quale sarà il destino della loro grande fondazione, ma le rassicurazioni non hanno tardato ad arrivare. Il presidente Mark Suzman ha infatti spiegato che le dinamiche personali dei Gates non incideranno sul suo lavoro: “entrambi mi hanno assicurato che continueranno a impegnarsi per la fondazione a cui hanno lavorato così tanto, e insieme, per vent’anni”.

LEGGI ANCHE: Bill Gates finanzia un nuovo metodo di rilevazione Covid: come funziona e cos’è?

Secondo le indiscrezioni, pare che tra i due non ci sia alcun contratto pre-matrimoniale e che a presentare la causa di divorzio sia stata Melinda, la quale non avrebbe avanzato alcuna pretesa economica nei confronti del coniuge. Un fulmine a ciel sereno, anche se la decisione di separarsi sembra essere consensuale, come spiegato dallo stesso Bill Gates in un breve e discreto tweet.

Bill e Melinda Gates, la loro storia e un accordo particolare

I due si sono conosciuti alla Microsoft nel 1987 e hanno deciso di sposarsi alle Hawaii nel gennaio 1994. I figli sono nati rispettivamente nel 1996, nel 1999 e nel 2002. Come detto prima, nel 2000 hanno creato la loro fondazione, impegnata in assistenza sanitaria e lotta alla povertà, ma anche accesso all’istruzione e alle tecnologie. Grazie ai loro sforzi umanitari, nel 2005 i coniugi hanno conquistato il titolo di “Persone dell’Anno” per Time. Tante luci e poche ombre, insomma.

bill gates melinda accordo
L’esterno della Bill e Melinda Gates Foundation a Seattle, Stati Uniti – MeteoWeek.com

Ma c’è una curiosità: pare che da sempre tra i due ci fosse un accordo particolare, che permetteva a Bill Gates di passare – ogni primavera – un weekend a casa della sua ex fidanzata Ann Winblad. Conosciuta nel 1984 durante una conferenza tecnologica, si lasciarono proprio nel 1987, continuando a rimanere in buoni rapporti data la passione comune per il mondo tech.

Voci di corridoio affermano addirittura che Melinda, prima di sposare Bill, abbia chiesto ad Ann la sua approvazione. Dati i buoni rapporti, Melinda non ebbe quindi problemi ad accettare il suddetto compromesso. La Winblad aveva infatti acquistato un cottage sulla spiaggia ad Outer Banks, in North Carolina, e Bill Gates non si è mai fatto problemi nel dichiarare che ogni primavera – per un weekend – andava a casa della sua ex compagna per sgommare sul quad o discutere di biotecnologia mentre giocavano con i videogiochi.

LEGGI ANCHE: Trump, dopo i problemi con Twitter e Facebook, lancia la sua piattaforma social

Un accordo da vero “tech-lover”, in un matrimonio che in molti ritenevano inscalfibile. Un anno dopo Jeff Bezos e la sua ex moglie MacKenzie Scott si scoglie quindi un’altra delle coppie più ricche al mondo. Ma se della vita privata del numero uno di Amazon erano noti alcuni particolari, dei Gates si sa poco o nulla. Una coppia discreta e che ha sempre agito in silenzio, dedicando gran parte del proprio tempo, denaro e impegno alla propria fondazione.