PosteMobile vuole sbaragliare la concorrenza con GB illimitati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:10

Il richiamo dei Giga illimitati fa gola a tutti, e PosteMobile questo lo sa.

PosteMobile – MeteoWeek.com

Giga illimitati? Con PosteMobile è possibile, ma ancora per poco.

L’offerta Casa Web di PosteMobile è stata prorogata fino al 17 marzo 2021: è attivabile esclusivamente online attraverso il sito dell’operatore e può essere sottoscritta solo dai nuovi clienti privati.

Casa Web ha un costo di 20,90€ (in promo invece di 26,90€) e prevede connessione Internet illimitata su rete 4G+, con velocità massime 300 Mbps in download, 50 Mbps in upload.

È incluso un modem Wi-Fi trasportabile in comodato d’uso gratuito e una SIM dati presente già nel dispositivo.

La rete di PosteMobile Full al momento si appoggia a WindTre e l’offerta ha un costo d’attivazione di 29€ (con spedizione gratuita).

In futuro però è previsto nuovamente l’appoggio alla rete Vodafone, come è già successo i passato.

I clienti possono però stare tranquilli riguardo le loro SIM, non saranno da sostituire, perché tale passaggio non implica alcun cambio, dal momento che PosteMobile è un operatore di tipo Full MVNO.

Come funziona PosteMobile

Come funziona – MeteoWeek.com

Il canone mensile dell’offerta “PosteMobile Casa Web” è di 20,90 € e include internet illimitato con velocità in download fino a 300 Mbps e 50 Mbps in upload.

Il prezzo della tariffa è in promozione per tutta la durata contrattuale, al posto dei 26,90 € al mese precedentemente previsti. Il servizio di accesso a internet è erogato su rete radiomobile tramite carta SIM ed è disponibile per nuovi clienti privati.

I costi indicati (comprensivi di IVA) sono validi esclusivamente per il traffico nazionale; la carta SIM non è infatti abilitata al traffico voce/SMS né al traffico dati in roaming.

Il costo di attivazione di 20 € viene addebitato nella fattura del mese successivo al primo, in modo da avere un mese di “prova” come si sul dire.

Il modem viene consegnato gratuitamente a casa e basta collegarlo alla corrente (infatti potete utilizzarlo ovunque semplicemente collegandolo a una presa), senza l’intervento di un tecnico.


Leggi Anche:


Si può verificare la copertura?

Certo, perché PosteMobile può contare sulla copertura di Vodafone (cui si appoggia per la fornitura dei suoi servizi), che ha raggiunto ormai il 99% del territorio nazionale, basta chiedere in assistenza se la vostra zona fa parte di questa percentuale.

La copertura di Poste Mobile equivale quindi a quella del secondo gestore italiano. Indicativamente la velocità massima di connessione in download per il 4G+ è 300 Mbps, per il 4G è fino a 150 Mbps e per il 3G fino a 42 Mbps, fatta eccezione per eventuali limitazioni tecniche e per la zona.

Assicuratevi sempre di informarvi sulla rete che vige nella via del vostro dominio.

Come attivare la linea

Il modem in omaggio di PosteMobile – MeteoWeek.com

L’attivazione della linea può avvenire solo ed esclusivamente dopo la ricezione del modem.

La consegna dovrebbe avvenire in circa 4 giorni lavorativi, considerati a partire dalla ricezione della mail di conferma spedizione, anche in tempi di pandemia.

Si può verificare la tracciatura direttamente sul sito web del corriere SDA, inserendo il numero della lettera di vettura, comunicato via SMS.

Esattamente come una consegna normale. Una volta ricevuto il modem, occorre inserire codice fiscale, numero ordine e codice IMEI relativo al modem incluso nell’offerta. A quel punto il servizio sarà attivo.

In pochi semplici passi l’Offerta sarà attiva:

  1. collegare il modem WiFi ad una presa di corrente ed accenderlo;
  2. al termine dell’accensione (occorrono più o meno 30 secondi), assicurarsi che nessuna spia sia rossa e verificare che l’indicatore WiFi sul modem sia acceso; in caso contrario, contattare l’assistenza.
  3. connettere computer, cellulare o tablet al modem WiFi, selezionando la rete PosteMobile tra quelle disponibili ed inserendo la password riportata sull’etichetta del modem stesso. Si può anche collegare il dispositivo tramite cavo LAN direttamente al modem WiFi e l’attivazione sarà completata.