DJI FPV, il drone “in prima persona” che può arrivare a 150 km/h

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:30

DJI FPV è un nuovo drone, prodotto dalla celebre casa produttrice, che possiede due caratteristiche peculiari: può essere guidato in prima persona, e può raggiungere l’incredibile velocità di 150 km/h

dji fpv
Uno screenshot dal video unboxing. – MeteoWeek.com

Nell’ultimo decennio uno dei settori in campo tecnologico che più ha vissuto un incremento di interesse nel grande pubblico è stato quello dei droni. Ad oggi sul mercato sono presenti centinaia e centinaia di modelli di droni, sia provenienti da grandi brand riconosciuti – come DJI, appunto – sia provenienti da marchi di secondo piano.

In ogni caso, gli utilizzi che si possono fare di un drone sono interessanti: il più gettonato probabilmente riguarda le riprese aeree, e in tal senso i droni si rivelano compagni davvero fidati dei videomaker ad esempio. C’è chi ovviamente acquista un drone soltanto per svago.

Proprio da DJI, comunque, proviene un nuovo drone, chiamato DJI FPV, che possiede alcune caratteristiche peculiari in grado di invogliare all’acquisto gli appassionati del settore.

DJI FPV: il drone in prima persona, con velocità incredibile

Nei giorni scorsi è emerso sul Web un video di unboxing di questo DJI FPV, che in assenza di annunci ufficiali ulteriori assume questo nome temporaneo. D’altronde il nome FPV rappresenta in realtà una sigla ben precisa, ovvero First Person View: come anticipato potrebbe trattarsi di un nome indicativo proprio del fatto che potrà essere guidato in prima persona.

A quanto pare infatti il nuovo drone della casa produttrice potrà essere guidato direttamente vedendo dal punto di vista del drone: su di esso è posta una telecamera che trasmette l’immagine in tempo reale al guidatore, che a sua volta fa uso di un visore per poter seguire la trasmissione dell’immagine.

L’altra caratteristica di questo drone è l’incredibile velocità massima che può raggiungere: l’azienda ha promesso che potrà raggiungere i 93 mph, vale a dire 150 km/h. Un numero incredibile, che verrà reso possibile da una batteria maggiorata. A differenza dei droni della famiglia Mavic, questo FPV possiederà bracci fissi e non ripiegabili; inoltre, il comando somiglierà molto da vicino ad un controller da console e possiderà un’antenna a T. L’impugnatura oltretutto dovrebbe poter garantire una presa molto più comoda e salda.

Le sue caratteristiche sembrano sottolineare come si stia parlando di un drone racing, dunque un drone per amanti della velocità e per chi si cimenta in gare e competizioni in questo particolare settore. Resta, comunque, consigliato anche per i videomaker, come già detto in apertura di articolo.

dji fpv
Il drone sarà pilotabile in prima persona e potrà raggiungere la velocità incredibile di 150 km/h. – MeteoWeek.com

Prezzo e disponibilità

Al momento non si conoscono né il prezzo, né la possibile disponibilità del drone racing DJI FPV. Ciò che resta plausibile, in ogni caso, è un annuncio imminente: d’altronde il video unboxing emerso in rete è soltanto di qualche giorno fa.


Leggi anche:


Potrebbe servire ancora qualche settimana, o qualche mese, per poter mettere mano su questo incredibile drone: è verosimile comunque che il prezzo sarà leggermente più alto dei modelli standard ad oggi in circolazione.