Netflix e la funzione Timer per chi si addormenta davanti alla TV

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30

Il servizio di streaming sta sperimentando una nuova opzione che permette di bloccare l’app dopo un determinato lasso di tempo.

Netflix – MeteoWeek.com

La nuova funzione è in fase di sperimentazione su dispositivi mobile Android, per ora, e permetterà di impostare un tempo entro cui sospendere un film o una serie che stiamo guardando.

Lo strumento consente agli spettatori di impostare il timer per 15, 30 o 45 minuti, o terminare al minuto specificato quando attivato.

Questa soluzione risulta molto utile nel caso in cui ci si addormenti spesso durante la visione di un film o una serie tv.

Selezionando un timer, infatti, si eviterà che la funzione di autoplay – tanto amata dai binge watcher – continui la riproduzione di un contenuto

Questo test è l’ultimo esempio: un nuovo timer che offre ai membri un maggiore controllo sulla loro esperienza visiva semplicemente scegliendo il loro programma o film preferito e impostando un timer senza doversi preoccupare di metterlo in pausa prima che sia finito”, ha riferito un portavoce di Netflix.

“Sperimentiamo con questi tipi di test e implementeremo la funzione in modo più ampio solo se scopriremo che migliora l’esperienza dei membri”

Un timer utile e per tutte le occasioni

Tasto Timer di Netflix – MeteoWeek.com

La funzione è disponibile solo su dispositivi Android selezionati ed è limitata ai profili per adulti in questo momento, anche se potrebbe essere un’ottima opzione per i genitori che desiderano limitare il tempo di utilizzo dei propri figli.

Alcuni degli altri modi in cui questo strumento potrebbe essere utile includono l’incrementare il tempo di streaming in base a un allenamento o per la visualizzazione passiva prima di andare a dormire.

Per i pochi fortunati con la funzione abilitata sul proprio dispositivo mobile Android, basta cercare l’opzione dopo aver fatto partire un un titolo sulla piattaforma.

L’opzione si trova nell’angolo in alto a destra dello schermo come un’icona dell’orologio o del timer.

Da lì, sarete in grado di impostare il timer per il titolo che state visualizzando.


Leggi Anche:


Le novità di Netflix

Tasto Shuffle di Netflix- MeteoWeek.com

Per ora l’unico commento ufficiale da parte di Netflix, come spesso accade in questi casi, si limita a un “cerchiamo sempre nuovi modi per migliorare l’esperienza mobile del servizio”: se il riscontro di questa innovazione dovesse essere positivo, dopo la fase di sperimentazione limitata potrebbe essere ampliata per coinvolgere anche le smart tv e altri sistemi operativi.

Il tutto è come sempre testato su un campionario di persone fortunate, totalmente scelte a caso, che per uno o due mesi provano la nuova feature e ne rilasciano una recensione all’azienda.

Come la funzione casuale, detta anche Tasto Shuffle, ne avevamo parlato qui.

Anche quello è in fase di prova, ma già con ottimi risultati!

Dunque, al momento l’unico utilizzo utile pare riservato a coloro che, sfiancati da ore e ore di binge watching, si addormentano con il dispositivo ancora acceso.

Per gli altri potrebbe essere anche un utile strumento di scansione del tempo, in modo da vedere la quantità esatta di contenuti fruiti in un determinato intervallo (una pausa pranzo, per esempio) senza la tentazione di proseguire ancora un minuto. Funzionerà? La risposta sarà chiara solo se Netflix deciderà di espandere la feature a tutti gli utenti.