iPhone 13: è vicino il ritorno del Touch ID?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:00

iPhone 13 potrebbe implementare il Touch ID, funzionalità estremamente richiesta dagli utenti nel corso degli anni e resa ancora più indispensabile in tempo di pandemia, dove l’utilizzo della mascherina ostacola in parte il Face ID

iphone 13
iPhone 13 potrebbe rivedere il ritorno del Touch ID. – MeteoWeek.com

Il passaggio da Touch ID a Face ID non è mai stato accolto con grandissima approvazione dagli utenti iPhone. Sebbene Apple lo considerasse più sicuro e più veloce del sensore di impronte digitali, ci sono sempre stati moltissimi fan del Touch ID che lo avrebbero preferito nei recenti iPhone al posto del sistema di sblocco con il riconoscimento facciale.

Di recente, tuttavia, l’argomento Touch ID si è fatto sempre più pressante nell’ambiente Apple. Con l’arrivo della pandemia da COVID-19 e l’uso massiccio di mascherine, improvvisamente il sistema del Face ID – che richiede la visibilità di tutto il viso, non solo degli occhi – inizia a scricchiolare.

Il Face ID è ancora il sistema predefinito per lo sblocco di iPhone, ma le cose con iPhone 13 potrebbero cambiare radicalmente e si potrebbe tornare al Touch ID.

iPhone 13 e Touch ID: il ritorno di uno strumento indispensabile

iPhone 13 potrebbe vedere il ritorno della sicurezza garantita dalle impronte digitali, suggerisce un nuovo rapporto: i lavori in corso presso Apple sono più che vivi, per riportare il Touch ID nella prossima gamma di iPhone del 2021. La tecnologia è stata effettivamente sostituita nella maggior parte dei modelli di iPhone con il lancio di iPhone X nel 2017, quando Apple ha aggiunto il riconoscimento facciale Face ID.

Diversi rumors hanno indicato che Apple sta pensando di aggiungere un sensore di impronte digitali nel prossimo lancio di iPhone nel 2021, senza sostituire il Face ID ma affiancando al sistema una seconda opzione. Il modo esatto in cui ciò potrà essere presentato è stato oggetto di non poche discussioni: alcuni hanno suggerito un sensore sotto al display, mentre altri hanno pensato al pulsante di blocco a combinazione di Apple e al sensore Touch ID simile all’iPad Air.

iphone 13
Preferite il Touch ID oppure il Face ID? – MeteoWeek.com

Gli studi Apple in merito al nuovo Touch ID

Secondo un rapporto emerso sul Web, Apple starebbe lavorando ad un sistema ottico per il suo nuovo Touch ID. Una fonte affidabile, ex dipendente di Apple, afferma che la tecnologia “può essere più affidabile” di un sensore di impronte digitali a ultrasuoni classico.


Leggi anche:


L’obiettivo, afferma il rapporto, è quello di avere un sistema che sia sicuro come lo era il “vecchio” Touch ID. È probabile, però, che sia una sorta di sistema ibrido, con Apple che personalizzerà secondo la propria innovazione i sensori che sceglie di implementare. Resta da vedere se ciò significherà anche che potrà essere aggiunto a tutti i modelli di iPhone 13 lanciati quest’anno, in particolare considerando il costo necessario per raddoppiare la tecnologia di biometria. Tuttavia, per coloro che non sopportano più i codici di accesso e non sono disposti a togliere la maschera ogni volta che è necessario sbloccare il telefono, potrà senz’altro valerne la pena.