Vi manca il cinema? Ecco alcune ottime soluzioni “homemade”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:04

Siete appassionati di cinema e vi manca recarvi in sala per vedere le ultime produzioni? Ecco i suggerimenti per riprodurre in casa propria un cinema “homemade”, con qualsiasi televisore

cinema homemade
Il comparto audio è il primo su cui puntare per un cinema homemade. – MeteoWeek.com

La pandemia da COVID-19 ha imposto a tutti di restare a casa il più possibile e, per tempi piuttosto lunghi, ha costretto i gestori di cinema alla chiusura totale. L’elevata contagiosità del virus infatti rende pericolosi i luoghi chiusi, e i cinema in tal senso rientrano in questa categoria in pieno.

Dover restare a casa, quindi, significa ricorrere a soluzioni homemade, e in questo rientra anche il cinema. Sono svariate le modalità con cui è possibile creare un cinema in casa propria: molto spesso è sufficiente addirittura uno smartphone o un tablet, non per forza recenti, e un paio di cuffie per poter guardare in tranquillità i propri contenuti. Ma ci sono anche soluzioni più concrete che vi consentiranno di creare un piccolo cinema casalingo. Vediamoli assieme.

La soundbar: lo strumento per eccellenza per il cinema homemade

Se volete creare un cinema homemade, il primo strumento per eccellenza che vi serve è senz’altro una soundbar. Le soundbar sono casse audio uniche, dalla forma allungata, che dopo essere state connesse alla TV permettono di fruire di sonorità molto più potenti rispetto alle tradizionali casse del televisore. La soundbar in tal senso rappresenta la vera svolta, soprattutto se la si collega ad una TV di ultima generazione in 4K.

Una soundbar non è per forza di cose troppo dispendiosa: può costare attorno agli 80 euro nelle versioni meno avanzate, ma può arrivare a prezzi superiori ai 200 euro qualora si voglia puntare su qualità molto elevate.

Smart TV e box TV: contenuti a profusione

Per creare un cinema homemade completo, è necessario disporre di strumenti che permettano la fruizione di contenuti da molteplici fonti. In tal senso è necessario l’acquisto di una smart TV, che consenta di poter fruire di applicazioni come Netflix, Prime Video, Infinity e quant’altro in modo comodo e veloce, semplicemente dal proprio telecomando.

cinema homemade
I box TV Android sono eccellenti per la fruizione di contenuti dal proprio telecomando. – MeteoWeek.com

Se volete ancora più flessibilità e altrettante possibilità, è consigliato l’acquisto di un box TV Android, che sostituisce completamente le funzionalità della smart TV. Tramite un box TV Android potrete installare molte altre applicazioni rispetto a quelle – poche – presenti nelle TV smart. Il beneficio più grande di questi box è che possono essere utilizzati anche con TV più vecchie, e non smart.


Leggi anche:


Mini PC con Raspberry Pi

Se siete smanettoni e appassionati di programmazione, potreste optare per l’acquisto di un dispositivo Raspberry Pi, magari nella sua ultima reiterazione, Raspberry Pi 4. Il Raspberry è una board programmabile con sistema operativo Linux e permette, con poco meno di 100 euro, di costruire un mini PC che funzioni anche da sistema di home entertainment. E’ richiesto, beninteso, un minimo di conoscenze informatiche, ma tramite il Web potrete avere accesso a svariate guide che vi saranno di grande aiuto.