Serie A e Fortnite: la nuova partnership che fa impazzire i giocatori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30

Alcune squadre di Serie A e Fortnite hanno stretto di recente una partnership, di cui tutti si sono accorti grazie alla presenza sui social di immagini e fotografie sullo stile del videogioco Epic. Ma in cosa consiste la collaborazione?

serie a fortnite
Fortnite avvia una partnership con più di 20 squadre di calcio internazionali. – MeteoWeek.com

Il mondo dello sport e quello dei videogiochi stanno vivendo negli ultimi anni un’integrazione reciproca sempre più intensa. Il risultato più evidente è la nascita degli esports, autentiche competizioni videoludiche di caratura internazionale che vedono contrapposti giocatori professionisti da tutto il mondo.

Proprio gli esports rappresentano il punto di contatto non solo tra videogioco e sport in senso basilare, ma anche tra azienda videoludica e azienda calcistica. All’incirca un anno fa, infatti, la Lega Serie A aveva annunciato la nascita della eSerie A TIM, la competizione di esports dedicata proprio alla Serie A, trasposta in chiave videoludica. Nei giorni scorsi è arrivata un’ulteriore conferma di quanto i videogiochi rivestano sempre più importanza nello sport: è nata infatti una partnership tra la Serie A e Fortnite.

Serie A e Fortnite: una partnership ben più ampia

In realtà non si tratta di una partnership strettamente connessa a Serie A e Fortnite, bensì a molte squadre internazionali e il gioco di Epic Games. I team coinvolti sono 23, e tra questi vi sono alcune italiane come Milan, Juventus, Inter e Roma.

Epic Games, casa produttrice di Fortnite, ha deciso infatti di lanciare il calcio globale sul celebre battle royale, tanto amato dal pubblico di tutto il mondo. Ciò avverrà tramite l’inserimento dei kit completi, chiamati Kickoff Set, delle squadre partecipanti all’interno del gioco, così da permettere ai gamers di vestirsi con le divise delle proprie squadre preferite.

A questo si aggiungerà la Pelé Cup, modalità a tempo limitato in cui i giocatori potranno segnare reti all’interno del battle royale e ottenere due nuove emote: il dribbling Fancy Footwork e la Pelé’s Air Punch, classica esultanza che gli appassionati avranno già visto nei video del campione brasiliano ai Mondiali del 1970.

fortnite serie a
Il kit della Roma nel gioco. – MeteoWeek.com

Il torneo Fortnite del Milan

La Serie A e Fortnite vivranno una particolare aggiunta, rappresentata dal torneo del Milan. Ecco una parte del comunicato ufficiale dei rossoneri in merito:

“Per celebrare questa nuova partnership insieme ai propri tifosi, Il Milan ospiterà il suo primo torneo Fortnite il prossimo 21 gennaio. Il torneo ‘Fortnite AC Milan Cup’ metterà in palio gli outfit rossoneri e sarà supportato da QLASH.

Inoltre, il 23 gennaio, in occasione della partita Milan-Atalanta, 1000 sagome di cartone dei due avatar Rossoneri creati da Fortnite ed ad altri personaggi del popolarissimo video game saranno posizionati sugli spalti di San Siro.

In occasione del match, anche la Fan Board rossonera sarà dedicata a Fortnite: i volti dei tifosi Rossoneri appariranno infatti accanto ai personaggi Fortnite più amati di sempre e saranno cosi protagonisti insieme del terzo LED a San Siro. Per partecipare all’iniziativa: together.acmilan.com.”


Leggi anche:


Insomma, un ottimo modo per coniugare videogiochi e sport, in maniera simpatica e anche “redditizia” per i giocatori: vestirete i kit della vostra squadra nel battle royale di Epic?