I Pokémon festeggiano i 25 con Katy Perry

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:00

Per festeggiare i loro 25 anni, i Pokémon hanno in ballo collaborazioni con pop star famose, tra cui Katy Perry.

Katy Perry collabora con i Pokémon – MeteoWeek.com

I Pokémon festeggiano i loro primi 25 anni dalla loro creazione e, per una festa come si deve, hanno scelto Katy Perry come madrina degli eventi musicali che si terranno prossimamente, probabilmente visto il periodo saranno visionabili solo in streaming.

Per lanciare la notizia, la compagnia ha pubblicato un breve video in cui la popstar è protagonista indiscussa, il tutto in attesa di maggiori informazioni su quale sarà il suo contributo ai festeggiamenti.

La storia dei Pokémon

25 anni per i Pokémon – MeteoWeek.com

La storia dei Pokémon cominciava proprio nel 1996 con il gioco pubblicato da Nintendo che fece divertire un po’ tutti. Si trattava di far combattere, catturare e allenare i Pokémon sulla piccola console Game Boy.

Fu un successo.

Dopo un inizio così positivo il mondo dei Pokémon si sviluppò maggiormente con altri videogiochi, film, carte, libri, gadget e non solo. Basta pensare ai tanti giocattoli che in tutta la vita dei Pokémon, dalla loro nascita fino ad oggi, sono stati ideati e venduti. Una miriade di magliette e portachiavi con il faccino sorridente di Pikachu, il Pokémon più famoso. E ancora oggi il gioco dei Pokémon è uno fra i videogiochi più amati in tutto il mondo con i suoi Pokémon, tra cui se ne contano di nuovi, evoluti, trasformati e così via.

La storia dei Pokémon vede i suoi numerosi videogiochi spopolare ovunque nell’arco di 20 anni. Un fenomeno, quello dei Pokémon, che si protrae nel tempo senza mai stancare. Dai primi videogiochi intitolati Pokémon Verde, Pokémon Rosso, Pokémon Blu, nasce poi Pokémon Giallo, dove poter incontrare Bulbasaur, Squirtle, Charmander ed infine Pikachu. Seguirono Pokémon Oro e Argento, Rubino, Zaffiro e tanti altri, superando tranquillamente i trenta titoli. All’interno del gioco dei Pokémon c’è un ricercatore di Pokémon che inventò il Pokedex dove memorizzare i Pokémon catturati o incontrati e dove è possibile avere tutte le informazioni possibili sui Pokémon. Inoltre ogni versione del gioco avrà i suoi differenti Pokémon , quindi per scambiarli basta avere due console Nintendo e una connessione. I Pokémon mancanti completeranno il Pokedex.

Dal Game Boy al DS la storia dei Pokémon ci coinvolge ancora oggi.


Leggi Anche:


Per una festa lunga un anno come si deve, la Pokémon Company ha scelto l’artista statunitense Katy Perry per una serie di eventi che saranno celebrati durante tutto l’arco dell’anno. Sebbene non vi siano ancora informazioni dettagliate su cosa accadrà durante gli eventi musicali, le prime informazioni parlano già di speciali giochi di carte collezionabili, ovviamente a tema Pokémon.

La collaborazione con Katy Perry, già battezzata P25 Music, vedrà invece la collaborazione tra il team Pokémon e Universal Music Group. Dal lavoro a quattro mani nasceranno nuovi brani, sia da parte dell’artista che di altri esponenti legati all’etichetta discografica. La stessa Perry si è dichiarata una fan del franchise, sin dalla sua giovane età come ricordato in un post pubblicato su Twitter.

Il 19 gennaio, dopo un giro nelle aree del mondo abitato da queste potenti creature, l’evento riporterà gli allenatori – ovvero i giocatori – di Pokémon GO a Kanto, la regione immaginaria dove tutta la storia ha avuto inizio.