Clip, l’accessorio intelligente che trasforma qualsiasi bici in una e-bike

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30

Vuoi convertire la tua tradizionale bicicletta in una e-bike? Ecco Clip, un motore elettrico portatile progettato a tal fine, in grado di raggiungere la velocità di 24 km/h e facilmente rimovibile

clip
Clip applicato correttamente sulla ruota anteriore di una normale bicicletta – MeteoWeek.com

In molti – incuriositi dall’idea di possedere una bici elettrica – hanno pensato di comprare una e-bike. Ma, inevitabilmente, ci si “scontra” con una nota dolente: il prezzo. È vero, alcuni modelli cittadini di fascia bassa possono costare anche meno di 1.000 euro, ma per i top di gamma si può arrivare a sborsarne anche 10.000. Cifre che fanno desistere molti dal portare a termine l’acquisto, soprattutto in un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo. Ma alzi la mano chi non ha mai pensato almeno una volta se fosse possibile trasformare la propria bicicletta tradizionale in una bici elettrica.

Ed è per questo che – nel 2019 – una startup con sede a Brooklyn ha presentato un dispositivo che può essere facilmente collegato a qualsiasi bicicletta, convertendola istantaneamente in una e-bike. Soprannominato Clip, esso consiste in un motore elettrico portatile, leggero come un laptop e inseribile nello zaino. La rivista Time lo ha incluso tra le 100 migliori invenzioni del 2020. Ma vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

Clip: caratteristiche

Il dispositivo presenta un elegante telaio nero con pannelli laterali in alluminio spazzolato, e va letteralmente attaccato alla ruota anteriore di una bicicletta. Due “braccia” si bloccano attorno alla forcella della bici e l’altra estremità si collega con la parte anteriore della ruota. Un minuscolo controller collegato al manubrio possiede un pulsante, utilizzabile per aumentare la velocità. Il suo motore da 450 W è in grado di raggiungere una velocità massima di 15 miglia orarie (24 chilometri orari); è alimentato da una batteria da 36 V, 144 Wh e garantisce un’autonomia di 10-15 miglia (tra i 16 e i 25 km), equivalenti ad un tragitto di circa 45 minuti. Può essere ricaricato al 100% in soli 40 minuti.

Una soluzione comoda e a buon prezzo

clip
Clip presentato nella sezione pre-ordine – MeteoWeek.com

Sebbene le vendite di biciclette elettriche siano aumentate rapidamente (la pandemia ha portato ad un aumento del 137% rispetto al 2019), come detto poc’anzi una bici completamente elettrica è in genere costosa. Clip, che verrà lanciato sul mercato nei prossimi mesi è già disponibile per il pre-ordine (al momento solo negli Stati Uniti), al prezzo di 399 dollari (circa 328 euro). Inoltre, esso non è pesante come i kit di conversione che devono essere fissati in modo permanente e, per chi fosse intenzionato ad utilizzarlo soltanto in un determinato momento, è facile da staccare e lasciare a casa.

L’azienda ha annunciato di aver avviato delle trattative con società di bike sharing, che potrebbero noleggiare il dispositivo agli utenti, riducendo le spese e le difficoltà logistiche legate all’aggiunta di nuove biciclette elettriche alle proprie “flotte”. Nella sola New York, secondo uno studio del Rochester Institute of Technology, i pendolari che passeranno alle biciclette utilizzando Clip potrebbero potenzialmente risparmiare complessivamente circa 1,5 milioni di galloni (5,6 milioni di litri) di benzina in un anno.


Leggi anche:


Somnath Ray, product designer e CEO di Clip, ha spiegato: “Volevamo creare una soluzione con la quale le persone potessero attaccarlo (il dispositivo, n.d.r.) alla bici molto facilmente, e poi sostanzialmente staccarlo comodamente una volta arrivate al lavoro“. E per quanto riguarda i risultati dello studio appena menzionato ha aggiunto: “Questo ci aiuta a legittimare l’idea che è effettivamente possibile ridurre la congestione urbana delle città se più persone iniziassero ad utilizzare la bicicletta negli Stati Uniti“.