iPhone pieghevole supera i test di resistenza: primi modelli nel 2022?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:30

L’iPhone pieghevole sembra non essere più un miraggio. Alcuni insider suggeriscono che il dispositivo potrebbe arrivare nel 2022 e che sarebbe già in fase di sperimentazione

iphone pieghevole
Apple avrebbe già superato la fase di test nei propri stabilimenti di Foxconn. – MeteoWeek.com

Gli smartphone pieghevoli rappresentano ad oggi un mercato ancora ridotto e destinato a budget molto elevati, dato il loro prezzo non indifferente. Secondo alcuni esperti, i pieghevoli sono il futuro degli smartphone e ben presto potrebbero rimpiazzare l’attuale design in favore di un form-factor decisamente innovativo e molto comodo.

Pian piano tutte le aziende si stanno indirizzando verso i pieghevoli, e tra queste rientra Apple. Giù qualche tempo fa vi avevamo parlato di un possibile iPhone pieghevole, che rientrerebbe tra i progetti della casa di Cupertino per restare al passo con i tempi. Come ben si sa, Apple non è solita “inseguire” le altre case produttrici, ma quando entra nel mercato con un prodotto lo fa sempre portando grande innovazione.

Sarà questo il caso del futuro iPhone con schermo pieghevole? Alcune novità trapelate dalla rete sembrano suggerire che il device sia in arrivo prima del previsto.

iPhone pieghevole: prototipi già in fase di test

Secondo alcuni insider, Apple sarebbe già entrata ampiamente in fase di test per il proprio iPhone con schermo pieghevole. Anzi, avrebbe addirittura già superato la fase di test di resistenza pre-lancio dello schermo foldable, ossia il punto di snodo più importante nella produzione di questi tipi di smartphone. La fase di test è stata svolta negli stabilimenti cinesi di Foxconn, uno dei principali e più grandi fornitori dell’azienda statunitense.

A rivelarlo è un rapporto di UDN, il quale ha svelato inoltre che a superare questa fase sarebbero stati ben due dispositivi, non soltanto uno. I due dispositivi avrebbero rispettivamente una piega orizzontale e una piega verticale. Il rapporto suggerisce inoltre che questi due prototipi non rappresenteranno due diversi modelli di iPhone, bensì sono a tutti gli effetti due possibili scelte dell’azienda di Cupertino, la quale procederà ora a valutare uno o l’altro, abbandonando una delle due soluzioni.

La fase di test infine ha evidenziato che i due dispositivi non sono completamente funzionanti, e che le uniche componenti testate siano inerenti al display e allo chassis.

iphone pieghevole
L’iPhone pieghevole potrebbe sfruttare un sistema operativo ibrido tra iOS e iPadOS. – MeteoWeek.com

Un passo avanti decisivo

I lavori potrebbero sembrare in effetti in uno stato primordiale, ma non è così. La fase di test della piegatura dello schermo è la parte più importante nello sviluppo di questi tipi di smartphone. La piega infatti è la zona cruciale degli smartphone pieghevoli, e deve superare una serie difficoltosa di prove prima di poter ricevere la certificazione definitiva, anche perché questi dispositivi sono sottoposti ad uno sforzo aggiuntivo e non indifferente.


Leggi anche:


L’ipotetica finestra temporale di uscita di iPhone pieghevole

iPhone pieghevole, stando a quanto suggerito da queste informazioni, potrebbe uscire verosimilmente in un periodo compreso tra il 2022 e il 2023 massimo, più probabile il primo dei due. Utilizzerà con tutta probabilità un sistema operativo nuovo, ibrido tra iOS e iPadOS, date le maggiori dimensioni del dispositivo.

Ognuna di queste notizie va comunque presa con le pinze, perché si tratta pur sempre di un rapporto non ufficiale e quindi non confermato da alcun certificato o voce di Apple.