Friends 26 anni dopo, Boba Fett e il Signore degi anelli: il 2021 è un throwback al passato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

Il vintage sta tornando di moda, non solo nell’abbigliamento: Ecco, secondo le statistiche, le serie e il film che saranno più in voga nel 2021 e che avranno un revival.

Serie tv da guardare nel 2021 – MeteoWeek.com

Le nuove uscite sulle piattaforme online di streaming sono sicuramente le più viste e aspettate, ma molti se non sono soddisfatti del catalogo preferiscono buttarsi su quelle viste e riviste.

Ma quali sono quelle più ricercate? E soprattutto, quali avranno un continuo annunciato, che però causa Coronavirus è saltato?

Willy il Principe di Bel Air

Willy il Principe di Bel Air – MeteoWeek.com

Tornato su Netflix dopo più di 10 anni, Will Smith ci ha fatti innamorare di nuovo. Il telefilm parla di Willy, un ragazzo simpatico e svitato cresciuto a Filadelfia. La madre, visto l’ambiente violento e pericoloso in cui si trova continuamente il figlio, decide di mandarlo ad abitare dalla sorella, Vivian. Willy così piomba come un fulmine a ciel sereno in casa degli zii in uno dei quartieri più “in” della città di Los Angeles, Bel Air. La loro vita cambierà di colpo: pigiama party a tutte le ore, belle ragazze, musica a tutto volume alla domenica mattina. Willy riesce comunque con la sua simpatia a conquistare gli zii così diversi da lui. E Carlton. Di cosa stiamo parlando ragazzi! Abbiamo avuto una reunion in piena pandemia, che però non ha tolto di mezzo, per così dire, l’idea di un revival che gira nell’aria.

Scrubs

Scrubs – MeteoWeek.com

Scrubs è una serie tv ideata da Bill Lawrence, andata in onda dal 2001 fino al 2010. Appartiene al genere comedy ed è composta da ben 9 stagioni, anche se in realtà l’ultima è uno spin-off che non ha avuto successo e, per questo, è stata cancellata a metà stagione. Parla di J.D., un medico alle prime armi che entra a far parte dell’ospedale del Sacro Cuore insieme al suo migliore amico Turk. Qui fanno la conoscenza di Elliot, la biondina tutto pepe, e Carla, infermiera dalle origini spagnole. In ospedale c’è anche il dottor Cox, medico strutturato che si occupa di insegnare agli specializzandi. Caratterialmente Cox è un uomo molto sarcastico, poco incline alle dimostrazioni d’affetto, ed è considerato un mentore per le sue grandi capacità lavorative.
Inoltre, attorno ai protagonisti principali ritroviamo Bob Kelso, il primario di medicina, e l’avvocato Ted, timido e senza polso fermo. Particolarità della serie, ogni puntata inizia e finisce con la voce narrante di JD, che ci accompagna come una coscienza nella sua, e nostra, vita.Qui purtroppo, non si parla di revival in corso, ma solo di rewatch. Per ora.

The Office

The Office – MeteoWeek.com

Per tutti coloro che hanno sognato di lavorare alla Dunder Mifflin (this is Pam), Amazon Prime è riuscita a comprare i diritti di The Office, e noi non potremmo esserne più contenti. Ripresa da una serie cult britannica, è riuscita comunque a farsi valere sulle altre. Come la sua controparte britannica, la serie è stata girata in una configurazione a telecamera singola, senza il pubblico in studio o le risate registrate, per dare l’idea di un vero documentario. Riassumerla è impossibile, ma noi ci proviamo lo stesso. La serie, realizzata con la tecnica del falso documentario, narra le vicende di un gruppo di colleghi che lavorano nella filiale di Scranton (Pennsylvania) della Dunder Mifflin, un’azienda che si occupa della distribuzione di carta. I personaggi sono intenti a non perdere il posto, mentre sono vessati dall’umorismo goffo e fuori luogo del loro capo Michael Scott (Steve Carell). E’ in assoluto, la serie tv che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella vita.


Leggi Anche:


Friends

Friends – MeteoWeek.com

O meglio, F•R•I•E•N•D•S, è la serie più amata degli anni 90/2000, la madre di tutte le sitcom con il pubblico in studio. Creata da David Crane e Marta Kauffman, trasmessa dal 22 settembre 1994 al 6 maggio 2004; sono state realizzate in tutto dieci stagioni. La serie ruota attorno a un gruppo di sei amici a Manhattan, formato dalle ragazze Rachel (Jennifer Aniston), Monica (Courtney Cox) e Phoebe (Lisa Kudrow), e dai ragazzi Ross (David Schwimmer), Chandler (Matthew Perry) e Joey (Matt Le Blanc). Tra amori, risate, scherzi e problemi di vita vera, hanno rubato il nostro cuore tanto da farci lottare con Netflix per tenere i diritti di quella che, siamo sicuri, sia la vera fonte di ricchezza del network. I sei personaggi hanno ognuno, nel corso della storia, molti appuntamenti e relazioni serie e non, come accade a Monica con Richard Burke, e a Ross con Emily Waltham. La travagliata relazione di Ross e Rachel è la più ricorrente, con i due che per anni continuano a mettersi insieme e puntualmente a lasciarsi, anche quando Ross sposa brevemente Emily, finché lui e Rachel hanno un bambino; Chandler e Monica si conosceranno meglio e finiranno per sposarsi, mentre Phoebe sposerà Mike Hannigan. Il 2021 dovrebbe regalarci una puntata bonus che stiamo tutti aspettando come l’acqua nel deserto.

Il Signore degli Anelli

Il Signore degli Anelli – MeteoWeek.com

Non è una serie tv, ma nel 2021 potrebbe diventarlo. Sono ormai anni che si discute dell’arrivo della serie legata a Il signore degli anelli targata Amazon Prime Video, ma nonostante l’annuncio di venti nomi di attrici e attori (poco noti o per nulla noti) non esiste ancora una data di uscita. Il 2021 dovrebbe comunque essere la volta buona, cioè lo show dovrebbe vedere la luce (chissà se in tempo per il prossimo Natale) e finalmente confermare o annullare questa ipotesi. La trama della serie sarà incentrata sulla Seconda Era, epoca davvero importante per la storia della Terra di Mezzo. È in questo periodo che si assiste, infatti, allo splendore e alla caduta di Númenor, all’ascesa di Sauron, alla creazione degli Anelli del Potere e alle successive guerre tra Sauron e gli Elfi. La Seconda Era si conclude con la prima sconfitta di Sauron.

The Book of Boba Fett

The Book of Boba Fett – MeteoWeek.com

Come avevamo già accennato qui, The Book of Boba Fett è praticamente confermato.Non ci sono ancora anticipazioni sulla trama, se non che i protagonisti saranno appunto questi due personaggi, dopo aver chiuso il patto con il Mandaloriano, avendolo aiutato a salvare Grogu. Sappiamo che, ovviamente, la serie avrà luogo nella stessa timeline di The Mandalorian. Per sapere con certezza quali attori faranno parte del cast di The Book of Boba Fett dovremo aspettare le prime novità sulla serie. Sicuramente vedremo Temuera Morrison nei panni di Boba Fett e Ming-Na Wen in quelli di Fennec Shand.