iPhone gli cade da 600 metri d’altezza in volo: viene recuperato funzionante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

Ad un ambientalista brasiliano è accaduto l’impensabile: durante un volo aereo su una spiaggia, mentre stava filmando la zona dall’alto, ha visto cadere il proprio iPhone da 600 metri di altezza. Il ritrovamento è dei più clamorosi

iphone
Il fatto è accaduto ad un ambientalista brasiliano, durante una ripresa aerea con il melafonino. – MeteoWeek.com

I più accorti lettori di news e curiosità sul Web avranno senz’altro già letto in passato di smartphone caduti da altezze eclatanti, e recuperati al suolo ancora funzionanti. Non è il primo caso: se ne sono registrati svariati, soprattutto in contesti come quello di questa news, in cui il possessore lo ha lasciato accidentalmente cadere da un volo aereo.

Le dinamiche di caduta di uno smartphone sono estremamente complesse e possono portare a situazioni molto diverse. Tutto dipende da come impatta al suolo, dall’attrito dell’aria e quant’altro. In ogni caso, resta il mistero su come un volo così grande non sia riuscito a far cessare il funzionamento di questo iPhone.

Dopo 600 metri di volo, l’iPhone ancora funzionante

Ciò che è accaduto a Ernesto Galiotto, un ambientalista brasiliano, ha senz’altro del clamoroso. Egli infatti si trovava in volo sulla spiaggia di Cabo Frio, in Brasile, sulla quale stava compiendo una ripresa aerea. L’ambientalista stava girando il video proprio tramite il suo smartphone di casa Apple, con le mani e il dispositivo praticamente fuori dal finestrino del piccolo aereo su cui viaggiava.

Durante l’attività, però, qualcosa è andato storto e Galiotto si è visto sfuggire il proprio iPhone dalle mani, rassegnandosi ben presto al doverne acquistare un altro, data l’altezza di circa 600 metri da cui è caduto lo smartphone.

Galiotto non demorde, tuttavia, e con l’aiuto di un ragazzo riesce a ritrovare lo smartphone, che riversava al suolo con lo schermo in giù. Ebbene, l’ambientalista non solo ha ritrovato il telefono funzionante, ma all’interno era stato girato il filmato del volo a terra. Nel video qui sotto potrete visionare l’intero accaduto:

Un caso fortunato e fatale in senso positivo, oppure una prova di resistenza dimostrata dallo smartphone della casa di Cupertino? Non è possibile esprimersi con certezza: resta il fatto che si tratta di un evento decisamente clamoroso.

Non è il primo caso

Come già accennato in partenza nell’articolo, non si tratta del primo caso di uno smartphone che vola da altezze così vertiginose continuando a funzionare. Un altro caso celebre infatti proviene da Vivo, azienda di smartphone che ha testato una situazione molto simile con il proprio dispositivo iQOO.

iphone
Dopo il volo, lo smartphone è stato ritrovato perfettamente funzionante. – MeteoWeek.com

Il telefono, che ha debuttato sul mercato nel Marzo del 2019, è un gaming phone ad alte prestazioni ideale per chiunque voglia avere il massimo dal gioco in tasca. L’azienda ha agganciato il telefono ad un pallone aerostatico, lasciato libero di volare verso il cielo grazie al riempimento ad elio e, una volta raggiunta l’altezza target clamorosa di circa 31mila metri, ha sganciato il telefono facendogli fare una caduta piuttosto lunga.


Leggi Anche:


Il telefono è stato trovato e recuperato grazie all’utilizzo di droni e altre tecnologie. I ricercatori di Vivo hanno scoperto il telefono ancora funzionante e ancora in fase di registrazione video, acciaccato soltanto allo schermo con qualche frattura.