Google Stadia approda su iOS: ecco come ottenere il servizio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:00

Google Stadia su iOS era una questione di tempo, ma finalmente è arrivato anche nel software di casa Apple: vediamo come ottenere il servizio di cloud gaming del colosso statunitense.

google stadia su ios
Google Stadia approda anche su iOS tramite integrazione con il browser Safari. – MeteoWeek.com

L’annuncio di Google Stadia e il conseguente rilascio nel 2019 hanno suscitato senz’altro clamore tra il pubblico di giocatori. D’altronde, si tratta della prima console che richiede un totale accesso alla connessione internet per poter essere utilizzata. Nessun disco fisico, dunque: soltanto giochi in streaming diretto, senza peraltro alcun download, immediatamente accessibili da qualsiasi piattaforma a disposizione del giocatore.

A dir la verità, la pubblicazione di una console di questo tipo non è da considerare come qualcosa di inaspettato. Secondo molti esperti nel settore, infatti, il cloud gaming – ossia il gioco in streaming, ospitato su server della casa madre – rappresenta il futuro del gaming casalingo, che andrà a sostituire man mano le odierne console con lettori fisici o con hardware che permette il download dei giochi.

Da qualche giorno, finalmente, il colosso di Mountain View ha reso disponibile Google Stadia su iOS, dopo aver promesso l’arrivo da svariato tempo. Ecco come ottenere il servizio nei propri dispositivi Apple.

Il metodo di accesso a Stadia su iOS

Per accedere a Stadia su iOS non è presente alcuna applicazione dedicata, a differenza di quanto accade ad esempio sui dispositivi Android. Per poter accedere, quindi, è necessario effettuare il login da Safari, ma i passaggi nel dettaglio da seguire sono i seguenti: bisogna recarsi nel browser di casa Apple, digitare stadia.google.com, fare tap sul pulsante Condividi in basso nella schermata (il classico rettangolo con una freccia che punta verso l’alto) e aggiungere alla home screen la pagina selezionata.

Di fatto, quindi, apparirà nella home come un’applicazione qualsiasi, con tanto di icona ufficiale di Stadia. Premendovi sopra, si viene ricondotti alla pagina di login del proprio account Google e, una volta effettuato l’accesso, si è all’interno della piattaforma Stadia.

google stadia ios
Il controller ufficiale di Google Stadia. – MeteoWeek.com

Vi ricordiamo che per giocare a Stadia sui vari dispositivi in vostro possesso è necessario un controller Stadia, venduto separatamente, oppure un qualsiasi controller compatibile come elencato nel sito ufficiale. Anche altri controller potrebbero essere compatibili, ma non presenti nell’elenco ufficiale di Google: non vi resta che provare a connettere il vostro joypad e verificare subito il funzionamento nella piattaforma.


Leggi Anche:


Google Stadia: i giochi disponibili

Per chi conosce la piattaforma, i giochi disponibili su Stadia di certo non sono un mistero. Nonostante un debutto passato un po’ in secondo piano, la piattaforma può comunque dare grande soddisfazione a chi non cerca un catalogo troppo ricco, come quello delle console fisse.

Così, Google Stadia su iOS porta con sé tutto il parco titoli già interessante della console in cloud gaming. Tra questi segnaliamo senz’altro Cyberpunk 2077 di CD Projekt, che se sulle console e PC ha ricevuto una valanga di critiche, su Stadia sembra non soffrire di alcun problema proprio grazie al gioco in streaming. Ma vi sono anche altri titoli imperdibili, come Doom Eternal, Destiny 2, Mortal Kombat 11, Baldur’s Gate III, Assassin’s Creed Odyssey e molti altri ancora.