Attrezzatura smart per il workout Tech: cosa scegliere e come avere una ‘Palestra Intelligente’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

Come tenersi in forma anche in casa. Le migliori opzioni Tech per buttar giù i chili di troppo dopo Lockdown e feste.

Attrezzatura smart per il workout – MeteoWeek.com

Con le palestre ancora chiuse, rimanere in forma è sempre più difficile. In smartworking, con gli snack a portata di mano e il poco movimento, è complicato non cedere alle tentazioni. Con l’avvicinarsi del Natale poi, sappiamo che per almeno tre giorni la nostra sarà una pancia piena.

Ma non è solo una questione di pasti o cibo. Lo sport, il movimento, serve anche per il nostro io interiore, per bruciare le endorfine, scacciare lo stress dedicandoci almeno 45 minuti al giorno, unicamente nostri. Non pensare a quella pratica non consegnata o ai litigi con i colleghi di lavoro.

L’esercizio fisico è un toccasana per tutto.

Ma come possiamo trasformare il nostro appartamento in una palestra?

Ecco a voi i nostri consigli, puramente tech ovviamente, per scegliere la migliore attrezzatura sportiva.

Migliore attrezzatura tech per il workout casalingo

Attrezzo smart tech per workout – MeteoWeek.com

Per prima cosa, bisogna assicurarsi si avere una buona connessione internet, possibilmente veloce.

  • L’aiuto più grande, da questo punto di vista, arriva da YouTube e dalle smart tv: sulla piattaforma di upload di Google ci sono migliaia e migliaia di video per imparare (e fare) qualsiasi cosa, dal ballo alla boxe, dallo sculpt allo yoga, al kickboxing. Visualizzati sugli schermi da 50” e oltre, questi filmati sono stati negli ultimi anni i “personal trainer” di moltissime persone. Con molto più trasporto, guidata da un’ottima visuale, risulterà anche più semplice allenarsi. La novità che nel 2020 potrebbe cambiare tutto questo sta nell’hardware, nei macchinari, con almeno 4 grosse aziende pronte a dimostrare che il fenomeno del cosiddetto “home workout” è decisamente pronto a diventare un business redditizio.
  • nel 2010, l’americana Wahoo ha incominciato a produrre e vendere rulli e biciclette da casa (si chiamano Kickr) talmente ben fatte e fedeli a quelle vere che si possono non solo configurare sulla base del proprio fisico, ma anche scegliendo il tipo di manubrio, pedali e trasmissione, per renderle il più simili possibile alla propria bici da strada. Addirittura, fra i tantissimi accessori, c’è anche un macchinario che simula l’azione del vento, da posizionare davanti a sé mentre si fa esercizio. Combinando tutto questo con il monitor di un computer o lo schermo di una tv, su cui far funzionare una delle tante app compatibili, in grado di generare percorsi virtuali da affrontare con la nostra bici virtuale, ci si sente davvero in bici nella natura.

Leggi Anche:


  • Ancora più hi-tech è il Mirroruno specchio, grande più o meno come una tv da 40”, da appendere in verticale: è un gigantesco display, su cui potrete vedervi mentre vi allenate e vedere contemporaneamente l’istruttore che vi mostra quello che dovete fare, allo stesso tempo tenendo d’occhio tutti i vostri parametri e la durata del workout. Anche qui, collegamento al wifi di casa per accedere a un’ampia libreria di corsi di un gran numero di discipline, report settimanali sulle ore passate ad allenarvi e sulle calorie bruciate e pure la possibilità di venire “sgridati” in tempo reale se non vi esercitate correttamente.
  • Per ultimo, in  ogni palestra in casa che si deve non può mancare la musica, che carica sempre durante gli esercizi… avrai bisogno allora di uno speaker audio esterno ed una bella playlist che scorra durante il tuo allenamento.

TechFitness per allenarsi a casa

TechFitness con Nintendo – MeteoWeek.com

La sezione intrattenimento ha pensato bene di fondersi con l’allenamento, in modo da potersi divertire continuando ad allenarsi, soprattutto se non si è amanti del workout intenso .

Che si possegga una Nintendo Switch, una PlayStation 4 o una Xbox One – così come le nuove PlayStation 5 e Xbox Series X | S – sono tanti i giochi dedicati al fitness.

Bruciare calorie a ritmo di musica o tirare pugni in una sessione di kickboxing casalinga non è mai stato così facile, e soprattutto divertente.

  • Just Dance 2021 con 40 brani a disposizione, comprese alcune hit come «Rain On Me» di Lady Gaga e Ariana Grande, la nuova iterazione del franchise musicale di Ubisoft permette di organizzare divertenti gare di ballo con tutta la famiglia. Dalla nuova modalità Partita veloce e a World Dance Floor, fino al ritorno di modalità classiche (Kids, Sweat e Co-op), Just Dance 2021 offre sfide di danza per tutti.
    Inoltre, è possibile accedere a più di 600 brani attraverso Just Dance Unlimited, il servizio in streaming di dance-on-demand, grazie ad un mese di prova gratuita incluso in ogni copia.
  • Fitness Boxing 2: Rhythm & Exercise adatto amanti del training, in esclusiva per Nintendo Switch, permette di sferrare pugni a ritmo di musica grazie ad una serie di esercizi di difficoltà crescente. Impugnando i controller Joy-Con, Fitness Boxing 2 mette alla prova il giocatore con tante modalità di allenamento, al ritmo di 23 brani musicali energici.
  • Ring Fit Adventure un modo originale per fare allenamento è con Ring Fit Adventure. Il videogioco targato Nintendo è una divertente esperienza con elementi Rpg in cui l’utente deve compiere specifici esercizi fisici per riuscire ad avanzare e sconfiggere i nemici che ostacolano il suo percorso.
    Incluso nella confezione, oltre alla copia del gioco, c’è anche il Ring-Con, un anello flessibile in plastica dura con cui si fa esercizio e una fascia elastica che va legata alla gamba.
  • Zumba Burn It Up!  è un’altra valida alternativa per fare fitness a ritmo di musica. Sviluppato da 505 Games in esclusiva per Nintendo Switch, Zumba Burn It Up! sfrutta i controller Joy-Con della console e i movimenti del corpo, con cui gli utenti possono allenarsi ballando sulle note di oltre 30 hit.
  • OhShape su Oculus Quest 2 si tratta di un gioco ritmico, in cui l’utente, sfruttando la connessione senza fili del dispositivo e gli innovativi controller Oculus Touch, ha il compito di schivare ostacoli, colpire i muri e assumere pose divertenti per riuscire a completare ogni mappa.
    Ispirato allo show televisivo nipponico Hole in the Wall, OhShape può essere acquistato in formato digitale sul sito ufficiale di Oculus e su Steam, ed è compatibile con i dispositivi Oculus, HTC Vive e Windows Mixed Reality.
  • Beat Saber su PlayStation VR Sviluppato da Beat Games, vede i giocatori sferrare fendenti a ritmo di musica elettronica, impugnando i controller  di movimento come PlayStation Move.
    Scopo del gioco è quello di eliminare, a colpi di spada laser, un flusso continuo di blocchi con giusto tempismo. A rendere l’esperienza ancor più vivace, il giocatore deve colpire il blocco dello stesso colore di una delle spade laser che brandisce, con difficoltà sempre crescente.