Reflex o Mirrorless, quali sono le differenze e quale conviene acquistare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:49

Che siate professionisti o appassionati di fotografia ci sono alcune cose da conoscere prima di acquistare: tecnologia, funzioni, vantaggi e costi di queste digital camera a confronto.

Una fotocamera Canon top di gamma – MeteoWeek.com

Alcuni di noi ne hanno già una, altri decidono di passare a modelli più evoluti o meglio ‘ritagliati’ per le proprie esigenze. Per chi invece volesse darsi uno sguardo attorno e non si fosse precipitato a comprare una Reflex o Mirrorless durante le promozioni di Black Friday  e Cyber Monday, leggete prima queste considerazioni.

Come funzionano le fotocamere Reflex digitali?

Le Reflex digitali (o DSLR) sono quelle fotocamere che hanno sostituito la pellicola col sensore digitale, pur mantenendo lo specchio reflex e il prisma. Quindi, ciò che viene inquadrato nell’obiettivo corrisponde a ciò che il fotografo vede nel mirino. Questo sistema prevede che lo specchio, solitamente posizionato in corrispondenza del mirino, si sollevi quando si preme il tasto corrispondente al comando, lasciando così passare la luce e azionando il sensore digitale che la riceve.

Delle DSLR su mercato ce ne sono due versioni, quelle Full-Frame e quelle non. Le seconde sono le più diffuse, più economiche e che prendono una porzione del formato pieno. Le Full-Frame invece sono quelle che hanno il ‘pieno formato’, senza ritagli o differenze rispetto a ciò che veniva offerto dalla pellicola a 35mm.

Come funzionano le fotocamere Mirrorless?

Queste fotocamere sono l’evoluzione delle reflex digitali, pur avendo una tecnologia differente. Va fatto però presente che non appartengono a questa categoria le fotocamere digitali prive di specchi come le compatte. Le Mirrorless acquisiscono direttamente la luce attraverso l’obiettivo arrivando direttamente al sensore digitale, senza dover eseguire deviazioni tramite lo specchio reflex e prisma come per le prime.

Presentazione di un nuovo modello della Olympus – MeteoWeek.com

Leggi Anche:


Quali sono le principali differenze?

Farò un breve elenco e considerazioni tra le due tecnologie, nello specifico corpi macchina con obiettivi intercambiabili, possiamo subito notare queste differenze:

  • assenza del prisma interno, che riflette la luce dallo specchio reflex al mirino;
  • assenza dello specchio reflex e tutto il suo meccanismo interno di deviazione della luce, sia verso il sensore che verso il mirino
  • dimensioni più compatte e ridotte per l’assenza dei succitati componenti
  • peso ridotto per il minor impiego di componenti necessari al funzionamento
  • mirino elettronico a cattura diretta
  • obiettivi intercambiabili specifici e quindi non sempre adeguabili tra le due tecnologie.

Ciò premesso, vorrei far presente che tra le due non vi è differenza in termini di qualità ma solo di tecnologia e, ovviamente, costi.

Da notare che le DSLR (o Digital Reflex) sono sul mercato da molti più anni, mentre le Mirrorless si sono affacciate nel secondo decennio del 2000, penetrando con successo il mercato della fotografia digitale solo nell’ultimo quinquennio. Questo ha comportato che un maggior numero di brand proponesse i suoi prodotti, aumentando la competizione tra marchi e la scelta per i consumatori. Ormai i grandi produttori come Canon, Nikon, Sony ecc, hanno modelli per tutte le tasche con relative possibilità di ampliamento della gamma dei prodotti.

Spesso e sopratutto online possiamo trovare delle ‘combo’, ovvero promozioni che comprendono il corpo macchina con 1 o 2 obiettivi e borsa da trasporto originale del produttore. Quindi scegliete bene in base alle vostre esigenze, professionali o ludiche, ma sempre tenendo sotto controllo le molteplici promozioni delle stesse Case, se non i maggiori siti online.