Home News Netflix low-cost, il nuovo prospetto di abbonamento con pubblicità inclusa, ma ad...

Netflix low-cost, il nuovo prospetto di abbonamento con pubblicità inclusa, ma ad un prezzo bassissimo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

Ti immagineresti mai Netflix, il noto sito di streaming, con le pubblicità? Lo scoprirai presto dato che tra qualche mese l’abbonamento di Netflix sarà più economico ma saranno presenti delle pubblicità.

Netflix low cost e le pubblicità - androiditaly.com
Netflix low cost e le pubblicità – androiditaly.com

Netflix e le pubblicità:

Sembra che Netflix sia davvero intenzionata a fare sul serio sul possibile nuovo abbonamento economico con pubblicità annesse, tanto che Ted Sarandos, il Co-CEO della compagnia, è andato all’evento Cannes Lions per discutere con possibili partner della questione, tra i quali spiccherebbe Google.

Gli altri possibili due partner, oltre a Google, Comcast/NBCUniversal e Roku, sarebbero chiaramente orientati verso una conoscenza profonda nella distribuzione di contenuti televisivi con anche la presenza di spazi pubblicitari, ma per quanto riguarda l’advertising in senso tecnico la collaborazione più interessante potrebbe avvenire con Google.

Non c’è ancora nulla di ufficiale ma la decisione di lanciare un nuovo abbonamento ad un prezzo più basso, con l’aggiunta di pubblicità, è praticamente un intenzione ufficiale da parte di Netflix, come riferito anche agli azionisti, con notizie che vorrebbero il piano già disponibile forse entro la fine del 2022.

L’annuncio di Netflix:

L’annuncio è arrivato in un’intervista rilasciata da Ted Sarandos sul palco del Cannes Lions 2022, l’importante Festival della pubblicità che si sta tenendo in questi giorni. Si tratta della prima volta per Netflix al Festival della pubblicità e il timing potrebbe non essere casuale, visto che il gigante dello streaming è alla caccia di partner pubblicitari per il nuovo piano di abbonamento.

“Abbiamo lasciato fuori dal tavolo una fetta di clienti, che sono quelli che dicono: hey, Netflix è troppo cari per e la pubblicità non mi darebbe fastidio“. Sono state queste le parole di Ted Sarandos, che confermano il fatto che il servizio di streaming nei prossimi mesi introdurrà un nuovo piano di abbonamento più economico ma supportato dalla pubblicità. Attualmente ricordiamo che Netflix non prevede alcuna pubblicità né prima né durante la riproduzione di contenuti, se non film e serie suggeriti alla fine.

Netflix low cost e le pubblicità - androiditaly.com
Netflix low cost e le pubblicità – androiditaly.com
Riguardo a come verranno inserita la pubblicità in Netflix, Sarandos ha specificato che aggiungeranno un piano con pubblicità, ma non spot al Netflix che si conosce oggi. Nessun cambiamento in vista per quanto riguarda questo profilo per gli altri piani offerti da Netflix. La mossa arriva in un periodo di difficoltà per Netflix, che negli ultimi mesi ha perso abbonati (in gran parte dovute alle sanzioni contro la Russia per la guerra in Ucraina) e ha annunciato nuovi licenziamenti. Un piano più economico potrebbe portare ad un nuova iniezione di sottoscrizioni e ad una ripresa.
🔴  FONTE: www.dday.it, www.multiplayer.it