Photoshop Web gratis per tutti? Adobe valuta molto attentamente la proposta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

Photoshop, il programma per l’editing di foto più famoso al Mondo sarà gratuito per tutti?! Sembra uno scherzo e invece è tutto vero. Scopriamo come.

Photoshop gratuito - androiditaly.com
Photoshop gratuito – androiditaly.com

Photoshop web gratuito: via ai test

Adobe ha iniziato ad offrire la possibilità di testare la versione web di Photoshop, una release della nota applicazione di fotoritocco ed elaborazione delle immagini che è possibile sfruttare direttamente da browser come Firefox, Safari e Chrome per effettuare modiche a a immagini e foto.

Il sito statunitense The Verge riferisce che Adobe sta testando la versione gratuita di Photoshop web in Canada, permettendo agli utenti di poter accedere all’app web dopo avere creato un account Adobe (anch’esso gratuito). Adobe definisce il servizio come “freemium”, ed è dunque facile immaginare che alcune funzionalità saranno gratuite, altre invece a pagamento (riservate agli abbonati).

La versione “Freemium” di Photoshop: cosa offrirà?

Le funzionalità base saranno gratuite per tutti e Maria Yap, Vice Presidente di Adobe responsabile digital imaging, ha spiegato che l’azienda desidera rendere più accessibile l’app e permettere a più persone possibili di provarla.

Una prima versione web di Photoshop era stata presentata ad Ottobre dello scorso anno, insieme alla versione web di Illustrator, Adobe all’epoca aveva parlato di questa possibilità come il primo passo verso un futuro nel quale i software in questione potranno essere eseguiti direttamente da browser.

Photoshop gratuito - androiditaly.com
Photoshop gratuito – androiditaly.com

Photoshop e Illustrator per il web offriranno, tra le altre cose, anche funzionalità di collaborazione, permettendo a più persone di lavorare sullo stesso file (anche a distanza), lasciare commenti, ecc.

La disponibilità di una versione web di un’app come Photoshop permetterebbe, tra le altre cose, di offrire funzionalità di editing anche con i Chromebook, portatili con i quali la maggior parte delle applicazioni e dei dati che risiedono nel cloud anziché sulla memoria del computer stesso.

Adobe Photoshop web: quando sarà disponibile?

Adobe non ha ancora chiarito le tempistiche riguardo la disponibilità della versione freemium per tutti ma, in compenso, è stata aggiornata la versione desktop di Photoshop (sia per macOS che per Windows).

Nell’ultima release, infatti, troviamo diverse novità quali l’alterazione della trasformazione cilindrica (la possibilità di curvare elementi grafici e avvolgere un livello Testo intorno alla superficie cilindrica arrotondata), novità per la maschera di selezione, miglioramenti alle guide (possibilità di effettuare una selezione multipla e spostate più guide insieme sull’area di lavoro a livello di singolo documento) e altre novità ancora.

Adobe, inoltre, ha anche mostrato l’anteprima dei nuovi Neural Filters, la libreria di filtri che consente di richiamare flussi di lavoro avanzati che, con soli pochi click, consentono di eseguire modiche avanzate alle immagine sfruttando l’apprendimento automatico.

 

🔴  FONTE: www.macitynet.it, www.tech.everyeye.it, www.theverge.com