Netflix ci rapisce col nuovo catalogo di luglio: sorprese e prime visioni strabilianti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:00

Il ritorno del re. Non ci sarà il celebre capitolo della saga del Signore degli Anelli sul catalogo di luglio di Netflix, ma quel titolo va inteso come il rilancio della piattaforma streaming OTT numero uno al mondo, che sta passando uno dei periodi più complessi e negativi praticamente da quando è venuto al mondo.

Netflix 20220618 tech
Netflix, ecco cosa ci riserva l’estate – MeteoWeek.com

Il primo trimestre del 2022 è stato il peggiore di sempre, un crollo di abbonati (per la prima volta) le cui ripercussioni sono stati devastanti in Borsa, senza dimenticare la lotta con competitor sempre più forti, vedi Disney Plus, leggasi Prime Video. Netflix gigante d’argilla? Forse. Ma un leone ferito è ancora più pericoloso per gli avversari.

L’ufficialità di una seconda serie di Squid Game ha sicuramente riportato in auge il colosso californiano operante nella distribuzione via Internet di film, serie televisive e altri contenuti d’intrattenimento a pagamento, i prossimi lanci di game fanno ben sperare. Così come il catalogo di luglio.

Netflix, The Gray Man fra i film. Resident Evil fra le serie che promettono scintille

Resident Evil 20220618 tech
Resident Evil sarà uno dei titoli di punta di Netflix – MeteoWeek.com

The Gray Man era un film molto atteso, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Mark Greaney, con Ryan Reynolds e Chris Evans. Riguarda il mercenario più abile reclutato dalla CIA, Court Gentry alias Sierra Six. Che scopre accidentalmente dei segreti dell’agenzia e per questo diventa il bersaglio dell’ex collega psicopatico Lloyd Hansen e di diversi assassini in tutto il mondo. Con tutto ciò che ne consegue.

Tanti comunque i film che Netflix regalerà a luglio: da Persuasione di Roger Mitchell a Purple Hearts di Elizabeth Allen e Ben Lewin, passando per il Mostro dei Mari, una pellicola di fantascienza incentrata su una creatura dalle sembianze di un polpo gigante che terrorizza le coste americane, alle Relazioni Pericolose di Stephen Frears, tratto dall’omonimo romanzo.

Tante, naturalmente le serie tv, una su tutti: Resident Evil. “Anni dopo un’apocalisse globale provocata da un virus, Jade Wesker giura di farla pagare ai responsabili mentre lotta contro gli infetti per sopravvivere”. Così è stata presentata dal Netflix. Di seguito la sinossi che stuzzica l’appetito, anche se è una serie horror:

Nella prima linea temporale, le due sorelle quattordicenni Jade e Billie Wesker si sono spostate alla città di New Raccoon City. Una città industrializzata dove le ragazze sono state costrette a trasferirsi in piena età adolescenziale. Ma più spendono tempo all’interno della città, più loro iniziano a realizzare che la città non è ciò che sembra e che il loro padre potrebbe nascondere un oscuro segreto. Un segreto che potrebbe distruggere il mondo”.

Dalla prima alla seconda linea temporale, il passo è lungo dieci anni: “Ci sono meno di quindici milioni di persone rimaste sulla terra. E più di 6 miliardi di mostri – persone o animali infettati dal T-Virus. Jade, ora trentenne, lotta con tutte le sue forze per sopravvivere in questo Nuovo Mondo, mentre i segreti del suo passato – riguardanti sua sorella, suo padre e se stessa – continuano a tormentarla”.

Altre serie in programmazione a luglio: King of Stonks, Boo Bitch, Come costruire una sex room, Quella notte infinita, Come cambiare la tua mente, D.B. Cooper: il dirottatore che svani’ nel nulla, Farzar, Virgin River S4, Uncoupled e Fanatico.

FONTE: HDBlogGametimers