WhatsApp, c’è un modo per lasciare i gruppi senza fare figuracce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:30

Quante volte ci hanno inserito in un gruppo WhatsApp di cui non avevamo alcuna intenzione fare parte? Tante, troppe forse. Ed altrettante avremmo voluto uscirne, ma senza essere notati. Un’azione che, ahinoi, su WhatsApp non è possibile nascondere, dal momento che non appena viene lasciato un gruppo, appare la notifica per tutti “XXX ha abbandonato il gruppo”.

WhatsApp 20220517 tech
WhatsApp – MeteoWeek.com

Decisamente sconveniente… non tanto per il gruppo che viene abbandonato, ma per il povero malcapitato che immediatamente viene bersagliato di “Ma perché hai lasciato il gruppo? Ma è successo qualcosa? Ne creiamo subito un altro solo per te!”.

Decisamente una serie di noie per chi semplicemente ha voglia di rimanere il meno possibile invischiato in una serie di gruppi che, diciamocela tutta, non sono propriamente il meglio che si possa desiderare per la propria giornata. Tanto più che spesso sono tempestati di messaggi che di contenuto hanno ben poco, se non un buongiorno e buonasera ripetuto all’infinito.

Abbandonare il gruppo in silenzio non si può, ma c’è un modo per aggirare l’ostacolo

Whatsapp 20220517 tech 2
Whatsapp – MeteoWeek.com

Insomma, se non è possibile lasciare un gruppo di WhatsApp senza essere visti, c’è però una soluzione di emergenza che forse non tutti conoscono, ma che è senz’altro molto efficace. Si tratta della funzione “Archivia” di WhatsApp che è recentemente stata implementata.

Mettere nella sezione Chat Archiviate un gruppo o una chat privata, infatti, assicura non solo di nascondere quella tale chat, ma anche di non ricevere più notifiche push a meno di rimettere la conversazione nella sezione delle chat principali. Questo perché rispetto a qualche anno fa, quando le chat archiviate ricomparivano non appena veniva ricevuto un messaggio, a meno di silenziarne ed eliminarne specificamente le notifiche.

Oggi invece una chat che finisce nell’archivio, là rimane, e l’unica cosa che ci avvisa del fatto che sia arrivato un messaggio è un numerino in verde che dice a malapena quante chat di quelle in archivio sono “attive”. Insomma una bella svolta per chi si trova inserito in una serie di gruppi senza averne nessuna intenzione, oggi può uscirne “pulito” semplicemente archiviando la chat.

Naturalmente è possibile, nel preciso momento in cui si intende ritornare a interagire con il gruppo in questione, toglierlo dalla sezione dell’archivio e tornare a ricevere le notifiche da parte dei suoi partecipanti. Questo senza che nessuno si possa mai essere accorto che la chat è stata per qualche tempo “nascosta” e ignorata.