Apple AirPods con standard USB-C? tutto vero, ecco come sono

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:30

Probabilmente in molti ricordano Ken Pillonell, lo studente di ingegneria robotica che nei mesi scorsi ha “trasformato” un iPhone applicandogli una porta USB-C. Questo ragazzo, un vero genio nel suo campo, è riuscito non solo a montare una porta USB-C all’iPhone in questione, ma lo ha anche reso del tutto funzionante.

USB C 20220511 tech
USB C – MeteoWeek.com

Ed ora Pillonell è tornato alla carica, in tutti i sensi, ma con un diverso tipo di dispositivo. Stavolta infatti Pillonell ha applicato la porta USB-C alla custodia dei suoi AirPods, mettendola al posto della tanto chiacchierata porta Lightning che ancora fa parte integrante dei nostri standard.

Come sempre, quando fa questo tipo di esperimenti, Pillonell ha poi caricato il video sul suo canale YouTube chiamato Exploring the Situation, in cui ha illustrato ai suoi follower il modo in cui ha realizzato il progetto. In maniera breve, a mo’ di trailer, per destare curiosità sul video completo che renderà disponibile tra qualche settimana.

Ken Pillonell è l’unico al mondo ad avere iPhone e AirPods USB-C

Nella clip il giovane studente di ingegneria robotica ha illustrato molto brevemente il processo di modifica del dispositivo, a partire dall’apertura della custodia, passando per la misurazione della porta Lightning, arrivando poi all’implementazione del connettore standard USB-C ed alla sua progettazione.

Pillonell non ha tuttavia pensato a soffermarsi sull’estetica, come ha spiegato a Engadget in un’intervista in cui ha raccontato la sua nuova avventura, e solo dopo ha progettato il PCB flessibile capace di piegarsi per adattarsi agli auricolari di Apple.

L’esperimento di Pillonell è decisamente ben collocato nello spaziotempo, considerando in particolare le pressioni che l’Unione Europea sta facendo ad Apple per passare finalmente ad uno standard univoco di cavi di ricarica, ovvero l’USB-C, che è presente su molti ma non su tutti i device prodotti a Cupertino.

Infatti se dispositivi come i Mac sono dotati ormai del nuovo standard di ricarica, quelli vecchi ancora possiedono l’USB di vecchio tipo mentre i telefonini, i dispositivi come mouse, tastiere, AirPods e simili ancora in molti casi hanno una porta Lightning.

La Commissione Europea ha richiesto più volte ad Apple di unificare lo standard al fine sia di semplificare la vita degli utenti, sua per evitare l’inquinamento elettronico e lo spreco di cavi che dopo un po’ vanno in disuso in quanto i loro standard diventano obsoleti.