Motorola ha in cantiere un nuovo rollable, nome in codice Felix

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:30

Motorola si lancia nella mischia proponendo, insieme ad un altro smartphone che è già in cantiere, un altro cellulare assai promettente e che dovrebbe essere un altro telefono in procinto di uscire successivamente. Ha persino un nome in codice ed è tutto particolare, ma di che tipo di dispositivo parliamo se pare che sia così segreto?

Motorola ha in cantiere un nuovo rollable, nome in codice Felix
Motorola, tra i suoi tanti progetti, ha in cantiere un nuovo cellulare interessante – MeteoWeek.com

Nonostante la divisione progetti e tecnologie avanzate sia andata perduta a favore di Google quando Motorola è stata venduta a Lenovo nel 2014, la società è comunque riuscita a rimanere all’avanguardia nel settore della telefonia mobile, con il suo telefono pieghevole di terza generazione, ovvero un clamshell con marchio Razr nome in codice Maven. Ora come ora stanno già lavorando su molti altri dispositivi, però ciò che a noi interessa è che ne stiano creando un altro con un nome in codice: Felix.

Sarà sicuramente un rollable dato che i pieghevoli stanno diventando una soluzione molto gettonata in generale, inoltre pare che avrà un design molto diverso dai soliti cellulari. Sembra che avremo modo di assistere ad una rivoluzione sostanziale del cellulare, il quale prenderà una forma ben diversa da quella che conosciamo come anche dal punto di vista delle caratteristiche. Ma che tipo di dispositivo sarebbe, e quali soluzioni avrebbe adottato Motorola per noi in questi casi?

Il progetto dell’azienda e i dettagli sullo smartphone che uscirà in seguito

Motorola ha in cantiere un nuovo rollable, nome in codice Felix
Seguire questi sviluppi potrebbe rivelarsi essere una buona scelta – MeteoWeek.com

Nel primo tentativo di Motorola, per quanto riguarda questa tecnologia, il dispositivo si espande verticalmente, con circa un terzo del suo display, quando è compatto, avvolto attorno a un perno nella parte inferiore e rivolto all’indietro. Il display tende ad aprirsi per rendere il portatile nel complesso più alto, non più largo, come nei casi dei dispositivi OPPO e LG. Pare che segua l’adozione da parte di Motorola della tecnologia pieghevole, mentre altre aziende hanno utilizzato gli schermi pieghevoli per consentire ai telefoni di dimensioni normali di espandersi in termini di grandezza. Non a caso la gamma Razr di Motorola si è concentrata sul trasformare quei telefoni.

Tuttavia vi sono alcuni accorgimenti da fare al caso, come il fatto che Felix sia ancora in fase di sviluppo e che potremo vederlo soltanto successivamente. Il sistema operativo sarà senza dubbio Android 12 o comunque sia una versione migliorata con eventuali introduzioni sulla parte delle funzionalità, inoltre si pensa che il dispositivo possa cambiare forma, caratteristiche e colore in tutto questo tempo di progettazione molte volte.

Dovremo soltanto attendere che Motorola decida di tenerci informati, e poi scegliere che cosa fare quando lo avremo finalmente tra le mani. Sicuramente adotteranno anche nuove tecnologie per dargli la possibilità di farlo diventare un vero e proprio gioiellino, ecco perché pensiamo che sia un buon prodotto già da questa anteprima. Aspettativa che tanti di noi hanno già di principio, e che non farà altro che aumentare con il passare del tempo.