Nella Fabbrica della Ford col drone ad esplorare i nuovi F-150 come vengono assemblati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Era il lontano 1948 quando la Ford ha iniziato a produrre i pick up della cosiddetta F-Series, i pickup full size di cui il modello più popolare in assoluto è l’F-50. Questa serie di automezzi è stata la più venduta negli Stati Uniti per quasi un quarto di secolo, la più commercializzata per quasi 35 anni, tutti caratterizzati da un motore montato anteriormente e la trazione integrale o posteriore.

Ford 20220504 tech
Ford – MeteoWeek.com

Oggi la Ford continua a produrre i pick-up della Serie F-150 ma ha naturalmente modernizzato e attualizzato le specifiche tecniche e costruttive, passando alla produzione di un modello totalmente elettrico, che si chiama F-150 Lightning. La produzione e l’assemblaggio di questo nuovo automezzo Ford avviene al 50% nello stabilimento Rouge Complex, che si trova in Michigan, ma anche in altre fabbriche dove vengono realizzati motori, assiali e batterie.

A lavoro sulla realizzazione di questo mezzo ci sono dunque, tra una fabbrica e l’altra, circa 1.700 persone, per cercare di fare fronte alle oltre 200.000 prenotazioni (ben oltre il volume medio produttivo di un anno) dei clienti vecchi e nuovi che vogliono entrare in possesso del nuovo F-150 Lightning.

Ford F-150 Lightning, un drone documenta tutte le fasi della realizzazione

Lo stabilimento Rouge Complex è uno dei più rappresentativi della Ford, per il quale l’azienda ha investito quasi un miliardo di dollari (per l’esattezza 950 milioni di dollari) e che sta dando lavoro a 750 nuove persone che hanno così trovato impiego e vanno a formare una parte del totale di quasi 2000 unità di forza lavoro che sta realizzando questo volume di autovetture.

L’attesa è così febbrile che l’azienda ha permesso a un drone di girare per lo stabilimento, riprendendo tutte le fasi produttive e di assemblaggio del pick-up, così da poter documentare la nascita di questo modello innovativo al 100% elettrico di pick-up.

Il modello è così interessante che, piccola curiosità, pare sia stato ordinato da un gran numero di persone (e questo si sapeva) e che i tre quarti dei futuri proprietari non ha mai posseduto un automezzo della Ford. Dunque una vettura “forte” dal punto di vista commerciale, se è in grado di far convertire i guidatori statunitensi da altre case automobilistiche alla Ford.

Non solo: molti degli ordini appartengono a persone che A) non hanno avuto mai un pick-up e B) non hanno mai avuto una autovettura elettrica. Il che significa che il pick-up Ford F-150 Lightning è molto gradito e soprattutto è in grado di spingere la popolazione americana alla sperimentazione di un modo tutto nuovo di guidare.