Lo smartphone Android fungerà da collegamento con sistema operativo Windows

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Il cellulare Android potrebbe far uso di una impostazione tanto interessante quanto essenziale per alcuni di noi; trasferire dei file in un PC Windows non può che essere un’ottima idea a volte, tuttavia è chiaro che tutto abbia bisogno di un miglioramento notevole. In questo caso non solo viene cambiata il nome della funzionalità, ma anche la sua utilità.

Lo smartphone Android fungerà da collegamento con sistema operativo Windows
Vantaggi come questi, quando capitano, possono esserci molto utili dato che sono davvero imperdibili. Mettiamo sempre in conto l’evenienza che potrebbero esserci utili – MeteoWeek.com

L’app del “Il tuo telefono” per Windows, come sappiamo, è stata lanciata tre anni fa per collegare un PC con il sistema operativo di Microsoft ai cellulari sia Android che iOS. In tal modo è possibile eseguire la condivisione dei file, delle foto e dei contatti in tutta tranquilla, ma è chiaro che il sistema debba evolversi prima o poi.

Per questo, la compagnia ha avuto intensione di rinnovarsi lanciando una nuova strategia per l’app che partirà da un nome diverso: Il tuo telefono è diventata infatti Collegamento a Windows, ed ovviamente questo cambio ha il preciso obiettivo di avvicinare ancora di più il tipico telefoni Android con il computer, rendendo maggiormente semplice la procedura a livello d’uso.

Le nuove impostazioni dell’app

Lo smartphone Android fungerà da collegamento con sistema operativo Windows
Microsoft ha aggiornato il suo sistema di trasferimento dei file dal cellulare Android al computer di Windows, rendendolo maggiormente efficiente – MeteoWeek.com

La congiunzione verrà spiegata meglio con la progettazione dell’applicazione “Collegamento” a Windows su Windows 11, con diverse migliorie interessanti e di cui vale la pena parlare. Difatti, la nuova app avrà un’interfaccia con angoli smussati in linea con il resto del sistema operativo, come anche una sezione per le notifiche e i maggiori controlli per il cellulare Android.

Nel design nuovo, fra l’altro, troveremo pure una icona cambiata insieme ad un nome diverso da come lo ricordiamo, oltretutto, con il prossimo aggiornamento di Windows 11, non mancherà la sezione nella schermata del setup iniziale che presenterà un codice QR per collegare, nella maniera più rapida possibile, il proprio cellulare all’OS; così facendo ci sarà modo di poter condividere al meglio le attività.

Per finire, ribadiamo che il cellulare sia sempre riuscito ad offrire un’ottima sinergia con alcuni smartphone famosi, in aggiunta probabile che una esperienza simile a quella della nuova app possa arrivare anche in Cina sui dispositivi Honor. Comunque, il “Collegamento a Windows” aprirà a nuove possibilità in termini di esperienze cross-device, con nuove funzionalità che verranno annunciate soltanto in futuro. Attualmente dobbiamo attendere delle news al riguardo; sono in fase di sviluppo le varie novità che avremo modo di vedere in seguito.

Ora come ora teniamo a mente che utilizzare ciò che abbiamo potrebbe essere un buon inizio, però non stiamo dicendo che dovremo accontentarci, anzi, tutt’altro: sarà necessario sfruttare ogni singola funzionalità cosicché ci sia la possibilità di far utilizzo – a sufficienza –  delle impostazioni accessibili tramite le sezioni di Microsoft. Quali saranno? Chissà, al momento non è certamente facile saperlo, ma per nostra fortuna escono sempre degli aggiornamenti per tenerci informati.