Cyberpunk 2077 non si arrende e pubblica la nuova patch 1.52

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:00

Almeno cinque importanti risoluzione di gioco, quattordici miglioramenti lato missioni, cinque progressi nell’interfaccia utente, cinque nuove soluzioni nel campo visivo, otto specifiche per console. Tutto nella nuova patch 1.52 rilasciata per Cyberpunk 2077, uno sparatutto in prima persona di genere action RPG e open world, sviluppato da CD Projekt RED e pubblicato da CD Projekt.

Cyberpunk 2077 20220325 tech
Cyberpunk 2077 – MeteoWeek.com

L’aggiornamento migliora il gioco con la risoluzione di un problema che poteva causare la generazione di auto distrutte o più auto nel traffico durante la guida veloce. Un problema per cui l’animazione del primo equipaggiamento poteva essere riprodotta ripetutamente dopo aver recuperato un coltello da lancio.

Buone notizie per i player: il giubbotto balistico multimediale con armatura laminata ora può essere trovato come bottino a Japantown. Risolto un problema per cui la granata a ricognizione evidenziava gli NPC di massa non ostili. Dopo aver utilizzato l’hack rapido Take Control su un dispositivo, non c’è più l0asse della telecamera invertito durante l’ingrandimento.

Un gioco migliorato, sotto tutti i punti di vista

Cyberpunk 2077, nuova patch 20220325 tech
Cyberpunk 2077, nuova patch – MeteoWeek.com

Capitolo missioni: il player non sarà più in grado di acquistare di nuovo un appartamento ristrutturato che già possiede. E’ stata aggiunta l’interazione con la doccia al campo nomadi. Ma soprattutto non sarà più possibile hackerare l’appartamento di Northside, prima di aver completato l’Atto 1.

Gli eventi di combattimento Open World e alcune scene potevano rimanere disabilitati dopo aver visitato l’Aldilà fino a quando il giocatore non viaggiava velocemente all’interno di Watson. Nuova patch, via il problema. Così come entrare in un muro nell’ascensore nel Megaedificio H8 non causerà più la morte istantanea.

Nell’interfaccia utente è stato aggiunto un tag di missione alle ricompense del riparatore, l’apertura dei menu durante la lettura di un frammento non bloccherà più il gioco. Non sarà più possibile modificare la posizione del marker quando è in corso un salto temporale. Risolto anche un problema per cui l’interfaccia utente del bottino poteva sfarfallare, prima di raccogliere l’oggetto.

Non c’è più il testo inglese “Un favore per un amico” che veniva visualizzato indipendentemente dalla versione linguistica invece del nome della missione corretto, per alcune missioni.

Un gioco migliorato, dunque. Sotto tutti i punti di vista, anche quello della memoria, con correzioni di arresti anomali sulle console di nuova generazione. Ottimizzazioni dell’interfaccia utente minori.

Nello specifico sulla PS5, l’importazione di un salvataggio mentre non sei connesso al PlayStation Network non bloccherà più l’opzione per continuare il gioco. Risolto pure un problema per cui veniva creato un salvataggio danneggiato quando il giocatore tentava di importare un salvataggio PlayStation 4.

Su Xbox Series X (se sempre PS5) la modifica del preset non imposterà più tutte le opzioni grafiche su ON, automaticamente. Su Xbox One/Xbox Series X la disconnessione del controller e l’accesso al menu di pausa contemporaneamente non comporteranno più il blocco del lettore.