Netflix presenta la quarta stagione di Stranger Things: ecco la data ufficiale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:00

Netflix è pronto ad ospitare la quarta stagione di Stranger Things, la serie ideata e prodotta a partire dal 2016 dagli ideatori Matt e Ross Duffer, e che finalmente il prossimo 27 maggio approderà sulla nota piattaforma di streaming.

Stranger Things 20220324 tech
Stranger Things, la locandina ufficiale – MeteoWeek.com

Stranger Things è ambientata nel 1983 nella città immaginaria di Hawkins, nell’Indiana, e in parte nel mondo del “Sottosopra”. Quasi tutti gli eventi che accadono nel corso della vicenda sono strettamente connessi al Sottosopra, un’oscura “dimensione parallela” al nostro mondo, popolata da creature mostruose.

Tutta la serie è incentrata sulla misteriosa sparizione di un bambino di nome Will e sulla comparsa di Undici, una bambina dai capelli rasati dotata dallo strano potere di poter spostare oggetti con la mente, fuggita da un laboratorio segreto, l’Hawkins National Laboratory.

Stranger Things e Netflix, accoppiata vincente

Netflix 20220324 tech
Netflix – MeteoWeek.com

Notizie ufficiali provenienti da Netflix hanno fatto sapere che il prossimo 27 maggio uscirà la prima parte della quarta stagione di Stranger Things, tanto attesa ma la cui uscita è stata posticipata a causa della pandemia che ne ha impedito le riprese.

Dunque a maggio avremo in streaming su Netflix il Volume 1 di Stranger Things Season 4, mentre per il secondo volume dovremo aspettare il mese di luglio, ma per fortuna il debutto sarà proprio il 1° luglio. Niente sorprese dunque, anzi anche qualche anticipazione in più: sembra infatti che i Duffer Brothers abbiano scritto una sorta di lettera aperta ai fan annunciando che ci saranno una quarta e una quinta stagione.

La sinossi ufficiale del film racconta qualcosa della nuova stagione: “Sono passati sei mesi dalla battaglia di Starcourt, che ha portato terrore e distruzione a Hawkins. Mentre affrontano le conseguenze di quanto successo i nostri amici si separano per la prima volta, e le difficoltà del liceo non facilitano le cose. In questo periodo particolarmente vulnerabile arriva una nuova e orribile minaccia soprannaturale assieme a un mistero cruento che, una volta risolto, potrebbe mettere fine agli orrori del Sottosopra”.

Stando alle locandine ufficiali rivelate da Netflix, la quarta stagione sarà ambientata in quattro location diverse: California, Russia, il laboratorio e Creel House.

Non stupisce che Netflix stia puntando tanto su questa serie: Stranger Things ha infatti raccolto nelle sue prime tre stagioni oltre 65 premi tra cui Emmy, Golden Globe e Grammy, è stata candidata 175 volte e solo sulla piattaforma la terza stagione ha realizzato 582 milioni di ore di visione confermandosi al secondo posto della classifica delle migliori serie in lingua inglese.

Tra i grandi nomi del cinema presenti nella serie troviamo Winona Ryder, Matthew Modine, Sean Astin e Maya Hawke, quest’ultima figlia di Ethan Hawke e Uma Thurman.