PS5 Pro, nuovi rumors confermano la produzione: ecco a cosa stiamo andando incontro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:00

Il tempo passa, il tempo resta. PlayStation rimane la console più ambita, richiesta, ricercata e venduta al mondo. Lo si capisce anche dai rumors che gravitano sulla console per videogiochi prodotta da Sony Computer Entertainment, a partire dal 1994.

Ps5 20220323 tech
PS5 – MeteoWeek.com

Secondo un nuovo rumor di RedGamingTech, l’iterazione PlayStation 5 Pro della console sarà rilasciata entro il 2024. Non solo, ma porterà numerosi miglioramenti rispetto alla versione base della console, con la combinazione di varie tecnologie, come le sue capacità e prestazioni di Ray Tracing.

Questa nuova iterazione della console PlayStation 5 sarà disponibile entro la fine del 2023 o, in alternativa, a inizio del 2024. Sono in molti a pensare che Sony amplierà l’esperienza della sua console per offrire prestazioni 2x in raster standard, 2,5x in Ray Tracing rispetto alla versione vanilla, con una progettazione in grado di soddisfare le esigenze dei suoi utenti per offrire un’esperienza migliore, con i titoli PlayStation VR.

Sony, quanti rumor sulla PS5 Pro. Uscita? Questo l’arco temporale

Sony 20220323 tech
Sony – MeteoWeek.com

Le indiscrezioni si moltiplicano al riguardo. C’è chi è pronto a scommettere che la prossima console di Sony utilizzerà alcune tecniche di ricostruzione avanzate. RGT chiarisce che le tecniche non saranno le stesse dell’FSR2 di AMD, ma potrebbero basarsi sullo sviluppo di una nuova ricerca da parte del colosso giapponese. In tal senso Il sistema utilizzerebbe anche il processo a 5 nm di TSMC.

Questo processo è utilizzato principalmente dai core Zen 4 ed sarebbe stato progettato per l’elaborazione ad alte prestazioni. Tuttavia, un’altra fonte ha detto a RGT che il processo a 4 nm di TSMC potrebbe essere quello utilizzato al suo posto, ossia AKA il processore trovato sul SoC M2 di Apple.

Guarda caso, la tempistica di questa voce non confermata corrisponde a quella del recente rilascio di una spedizione di “prototipi di console”. L’azienda ha inviato migliaia di devkit da tutto il mondo a Oakland e in California. Secondo TweakTown, questi devkit sarebbero presumibilmente dei sistemi PS5 modificati appositamente per i creatori di software.

Non è la prima volta che circolano queste indiscrezioni. Una voce che diventa ancora più credibile perché si ripete a distanza di tempo: confermata anche questa presunta da di uscita, in un lasso temporale che sta a cavallo fra 2023 e il 2024.

Ci sarebbe anche un’ulteriore ipotesi, ossia la possibilità che Sony abbia in programma di aggiornare la propria console PlayStation 5 con una variante Pro, prevista sempre verso la fine del 2023-2024. La nuova console includerebbe un nuovo AMD SOC con prestazioni più elevate e affronterebbe il mercato 4K/8K di fascia alta. Ma questa è un’altra storia.