Sony crede sempre più nei videogame e acquista Heaven Studios

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:00

Bungie non era affatto un punto di arrivo. Sony continua nelle acquisizioni con il chiaro obiettivo di espandersi ulteriormente. La multinazionale conglomerata di Tokyo specializzata sull’elettronica di consumo, intrattenimento e servizio finanziari, uno dei principali produttori di prodotti elettronici per il mercato dei consumatori e professionale, vuole continuare a regnare nel mondo del gaming.

Sony 20220322 tech
Sony – MeteoWeek.com

In tal senso va identificato l’accordo chiuso con Haven Studios, il nuovo team di sviluppo guidato da Jade Raymond, ex capo di Ubisoft Toronto, EA Motive e Stadia Games and Entertainment di Google, nota soprattutto per aver contribuito a creare i franchise di Assassin’s Creed e Watch Dogs. Jade soltanto nel 2021 aveva nnunciato la fondazione di un nuovo team di sviluppo indipendente, Haven Entertainment.

Ora l’entrata in famiglia Sony. Lo studio con sede a Montreal sta sviluppando una nuova proprietà per PlayStation, descritta come “un’esperienza multiplayer AAA“. Haven Studios è stato annunciato ufficialmente lo scorso anno, tramite il PlayStation Blog di Sony.

È il diciottesimo titolo studio a unirsi a PlayStation Studios

PlayStation 5 20220322 tech
PlayStation 5 – MeteoWeek.com

Hermen Hulst, capo dei PlayStation Studios, ha rivelato così il connubio con la Raymond, iniziato l’anno scorso. “Sin dal loro primo lancio, siamo stati ispirati dalla visione di Haven di creare un’esperienza multiplayer moderna che unisca i giocatori in modi positivi e significativi“, ha affermato Hulst in un post sul PlayStation Blog.

Eravamo fiduciosi nella loro esperienza creativa e tecnica per realizzare un progetto così ambizioso – prosegue – entusiasti di investire nel loro viaggio nello sviluppo di una nuova IP originale per PlayStation“.

Nel comunicato stampa ufficiale, Sony afferma che Haven ha “oltre 60 dipendenti” e sta crescendo. È il diciottesimo titolo studio a unirsi a PlayStation Studios, insieme a Bungie , Bluepoint Games, Housemarque , Firesprite e Nixxes Software recentemente acquisiti.

Già a febbraio, Sony aveva dichiarato che prevede di lanciare e supportare “più di 10 giochi con servizio live” entro il 2026, una suite di esperienze multiplayer che ora quasi sicuramente includerà il titolo non annunciato di Haven.

Jade Raymond gongola: “Il nostro primo franchise per PlayStation è pronto a offrire un’esperienza multiplayer AAA con un mondo in continua evoluzione incentrato sulla libertà, la passione e l’entusiasmo per intrattenere i giocatori negli anni a venire”.

Un’avventura tutta da vivere insieme al numero uno del mondo dei gaming. “Per il team di Haven inizia una nuova fase della sua avventura – conclude – unendosi alla famiglia PlayStation Studios. Lavorare con Hermen, Connie Booth e l’intero team PlayStation l’anno scorso è stato un momento clou della carriera. Sony ci hanno dato carta bianca per dare vita al nostro audace progetto e realizzare i nostri sogni. Siamo quindi lieti di cogliere questa opportunità per rafforzare la nostra partnership”.