Starfield torna con un trailer incredibile: “nel campo stellare parte 2”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

Un video da migliaia di visualizzazioni, da intenditori. Poche immagini sul nuovo gioco. Poco, ma buono. Significative le parole del team di Bethesda Game Studios per la creazione di un nuovo gioco di ruolo, che promette di essere il più accattivante, performante, entusiasmante di sempre.

Starfield 20220318 tech
Starfield x XBox – MeteoWeek.com

Otto secondi di immagini su poco più di cinque minuti di video per il prossimo gioco di ruolo spaziale open world, Starfield. Il regista Todd Howard e il suo team, comunque, dicono tanto, tantissimo su ciò che sarà, su come saranno le diverse fazioni, i vari compagni e le altre meccaniche di gioco.

A meno di clamorosi colpi di scena, Starfield, “nel campo stellare, parte 2” sarà un’esclusiva per console Xbox Starfield, e uscirà l’11 novembre del 2022. Poche anche le indiscrezioni, tutto ciò che si riesce carpire, è proprio in quella tavola rotonda.

Rendering fotorealistico nella grafica e una grande maggiore libertà di manovra per i player

Todd Howard, il design director Emil Pagliarulo, il lead quest designer Will Shen e il lead artist Istvan Pely hanno spiegato qualcosa in più su ciò che i giocatori possono aspettarsi dal mondo intragalattico di Starfield. In qualche modo sta tornando il minigioco di Oblivion per persuadere gli NPC. Ci saranno quattro fazioni che si affronteranno: United Colonies, Freestar Collective, Ryujin Industries e Crimson Fleet. Schierarsi con i poliziotti spaziali delle Colonie Unite, però, non ti impedirà di aiutare anche i pirati della Flotta Cremisi.

Starfield avrà caratteristiche ancora più profonde, con una maggiore personalizzazione dello sfondo ed NPC dall’aspetto più realistico. Rendering fotorealistico nella grafica, nei set, ma anche in termini di modellazione dei personaggi. Per questo, hanno utilizzato la fotogrammetria, proprio per un rendering ultra realistico.

L’aspetto RPG del gioco viene evocato anche con una grande libertà di manovra da parte dei player, in particolare la possibilità di scegliere la propria appartenenza a un gruppo specifico. Comportarsi con gentilezza o scegliere di fare del male intorno a te è possibile. Ma da un grande potere derivano grandi responsabilità, perché ogni scelta avrà delle conseguenze per il resto dell’avventura.

Nella loto tavola rotonda, si capisce benissimo che gli sviluppatori vogliono spingere anche un un concept ben preciso: l’interazione tra il personaggio principale e gli NPC, che dovrebbero provare dei sentimenti per il giocatore in base alle sue azioni. Inoltre, viene spiegato che è stato creato un nuovo sistema di dialogo, il migliore di sempre.

Anche la dimensione del cosmo dovrebbe avere un ruolo molto importante nel nuovo gioco, oltre alle nozioni di avventura, amore e mistero. Un gioco che punta ad essere ambizioso. Le parole sono tante, ma finora otto secondi di gameplay, e poco altro. La sensazione è che il meglio debba ancora venire.