Per chi aspettava notizie da Nintendo, ecco finalmente realizzata la GameCube portatile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00

Un modder molto bravo nel suo lavoro ha realizzato un nuovo tipo di GameCube spettacolare, e che forse dovremmo vedere. Se c’è qualcuno interessato a questo genere di console, probabilmente il seguente dispositivo potrebbe essere una sorta di miracolo oseremmo dire. Infatti, non se ne vedono in giro in questo modo, anzi, non ce ne sono proprio. Ma cosa ha di tanto speciale?

per chi aspettava notizie da Nintendo, ecco finalmente realizzata la GameCube portatile
Questo è il GameCube modificato dal modders, il quale appare estremamente particolare nel complesso e ben fatto. Ha compiuto un ottimo lavoro – MeteoWeek.com

Il GameCube è una delle console più amate di tutti i tempi, nonostante le Switch abbiano superato quel genere di console sia a livello di prestazioni che per quanto riguarda il numero di unità venduta; non c’è più paragone fra i due prodotti ormai. Tuttavia, sembra che stia circolando una cosiddetta “leggenda metropolitana” su un modello di GameCube differente.

Si tratta di una versione portatile del dispositivo, la quale sembra che sia apparsa tramite un’immagine fake che per anni è stata mostrata in rete. Un utente, ossa un abile modder molto esperto, ha deciso di smettere di sognarla e di trasformare una utopia in una realtà vera e propria. In questo modo, quindi, ha realizzato quello che sembrava essere impossibile.

La nascita del GameCube moddato

per chi aspettava notizie da Nintendo, ecco finalmente realizzata la GameCube portatile
Per portare avanti questo progetto, il modder ha dovuto contattare persino il creatore del falso render per farsi spiegare alcune informazioni e chiarire il mistero – MeteoWeek.com

GingerOfOz è l’uomo che ha compiuto il miracolo. Pare che abbia voluto ispirarsi alla falsa foto integrando l’hardware di Wii all’interno di una scocca creata grazie alla retrocompatibilità; così facendo è stato possibile riprodurre i giochi della console originale. Questa scelta è legata in principio al fatto che, la scheda originale del GameCube, consuma più di quella della Wii, ecco perché è difficile da modificare affinché riesca ad entrare in una scocca così compatta.

E sempre allo scopo di ridurre le dimensioni generali, la console non è munita di un’unità disco. Al suo posto, invece, possiamo soltanto trovare uno slot dove si può inserire un disco, la cui funzione è ornamentale. Comunque commenta in questo modo l’autore di questo prodotto fenomenale: “Quando ho visto per la prima volta questo mockup portatile di GameCube anni e anni fa, il mio pensiero è subito stato “ne ho bisogno”, ovviamente, è stata una cosa difficile da affrontare“.

Sappiate che prima di iniziare la realizzazione del GameCube, ha voluto contattare colui che diffuse le immagini fake per un confronto. Demond, che sarebbe il creatore originale dei render, ha affermato di aver realizzato il mockup per semplice divertimento agli inizi del 2000. Negli anni successivi, però, ha lavorato anche per Ubisoft, Epic Games e Squanch Games, quindi si tratta di una persone esperta nel suo settore, forse importante e che sa molto bene quello che ha fatto in passato. Ciò vale a dire che possa essere ritenuto un personaggio importante e che, magari, in futuro venga richiamato per la realizzazione di altri render particolari.