C’è un modo per istruire Siri a pronunciare correttamente i contatti nella nostra rubrica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00

Dobbiamo far imparare a Siri un nuovo comando per pote pronunciare i contatti nella nostra rubrica, ma non sappiamo in che maniera riuscirci? Con questa procedura sicuramente lo faremo, quindi vediamo in che modo sia possibile portare a termine questo compito.

C'è un modo per istruire Siri a pronunciare correttamente i contatti nella nostra rubrica
Siri, come Alexa e Cortana, è uno degli assistenti vocali più importanti che ci siano. A maggior ragione tentare di configurarlo al massimo potrebbe essere una buona idea – MeteoWeek.com

Chi usufruisce dei prodotti di Apple saprà anche come far funzionare Siri, ma è probabile che non tutti siano in possesso di una maniera con la quale istruire l’assistente vocale a richiamare i nostri contatti con successo. Qualcuno tra noi ci avrà probabilmente provato, ma senza alcun tipo di risultato ottenuto.

Tuttavia, avremo l’occasione di correggere questo errore dell’ortografia fonetica con un trucco molto semplice da attivare, e che ci servirà per permettere a Siri di pronunciare i nomi di quelli che sono i nostri conoscenti. In che maniera ci riusciremo? Scopriamolo subito.

Come insegnare all’assistente vocale delle semplici nozioni base

C'è un modo per istruire Siri a pronunciare correttamente i contatti nella nostra rubrica
Personalizzare l’assistente vocale sembra essere una azione difficile da compiere, ma in realtà non lo è per niente – MeteoWeek.com

In realtà Siri è una IA molto intelligente e che difficilmente sbaglia a nominare i nomi dei contatti della rubrica. In alcune occasioni, però, la sua precisione viene meno per il semplice fatto che siano complicati da pronunciare. Ma non c’è bisogno di disperarsi visto e considerato che abbiamo gli strumenti giusti per sistemare Siri; quali sono?

Dovremo entrare nei “Contatti” e scegliere quello che più ci interessa, per poi cercare la voce “Aggiungi Campo“. In questo modo potremo trovare l’opzione sia per il nome che per il cognome fonetico, riportando lettera per lettera all’assistente vocale per insegnargli a chiamare correttamente il nostro amico. Ci vuole davvero poco tempo, e magari potrebbe essere anche utile sotto un certo punto di vista.

I software della Mela possono essere gestiti in maniere differenti in caso fosse importante, come questo ad esempio, ecco perché, a volte, dobbiamo intervenire noi stessi per configurare il sistema nel miglior modo possibile. Anche il suo assistente vocale, a quanto pare, necessits di un miglioramento quando serve.

E a proposito di questi Apple, ultimamente, ha voluto rilasciare un update per migliorare ulteriormente iOS con la versione 15.4. In questo caso la funzione Face ID sarà in grado di riconoscere il volto dell’utente mentre indossa la mascherina, proprio come Siri potrà pronunciare i nomi dei contatti non appena verrà istruita.

È probabile che la compagnia di Cupertino, un giorno, decida di rilasciare un aggiornamento volto a ottimizzare ancora di più Siri in caso ritenessero necessario farlo. Ora come ora non è possibile fare una previsione di quando potrebbe accadere, però non dobbiamo nemmeno pensare che non ci possa essere.

In ogni caso, ora che sappiamo come organizzare e controllare al meglio l’assistente vocale, premuriamoci di usarlo meglio da adesso in poi; pronunciare correttamente i nomi dei nostri contatti potrebbe essere importante per evitare che si offendano, quindi teniamolo a mente.